Files for
Size:
3.22 Mb
Download

AUDIO/VIDEO MULTI-CHANNEL RECEIVER

SINTOAMPLIFICATORE AUDIO/VIDEO MULTICANALE

VSX-D512

Operating Instructions

Istruzioni per l’uso

K041_En

Thank you for buying this Pioneer product.

Please read through these operating instructions so you will know how to operate your model properly. After you have finished reading the instructions, put them away in a safe place for future reference.

This product is for general household purposes. Any failure due to use for other than household purposes (such as long-term use for business purposes in a restaurant or use in a car or ship) and which requires repair will be charged for even during the warranty period.

Operating Environment

H045 En

Operating environment temperature and humidity: +5°C – +35°C (+41°F – +95°F); less than 85%RH (cooling vents not blocked)

Do not install in the following locations

Location exposed to direct sunlight or strong artificial light

Location exposed to high humidity, or poorly ventilated location

Installing the Receiver

VENTILATION: When installing this unit, make sure to leave space around the unit for ventilation to improve heat radiation (at least 60 cm at top, 10 cm at rear, and 30 cm at each side). WARNING: Slot and openings in the cabinet are provided for ventilation and to ensure reliable operation of the product and to protect it from overheating, to prevent fire hazard, the openings should never be blocked and covered with items, such as newspapers, tablecloths, curtains, etc. Also do not put the apparatus on the thick carpet, bed,

sofa, or fabric having a thick pile.

H040 En

Manufactured under license from Dolby Laboratories. “Dolby”, “Pro Logic” and the double-D symbol are trademarks of Dolby Laboratories.

"DTS", and "DTS Digital Surround" are registered trademarks of Digital Theater Systems, Inc.

Contents

 

1 Before you start

 

Checking what’s in the box ...............................

6

Making cable connections ................................

6

Loading the batteries .........................................

6

Operating range of remote control unit ...........

6

2 5 minute guide

 

Introduction to home theater ............................

7

Listening to Surround Sound ............................

8

Using the Quick Setup ....................................

11

3 Connecting up

 

Audio/Video cords ...........................................

12

Digital audio cords/Optical cables .................

12

Connecting digital components ....................

13

Connecting audio components ......................

13

Connecting DVD 5.1 channel components ...

14

Connecting video components .......................

14

Connecting antennas .....................................

15

FM wire antenna ..............................................

15

AM loop antenna ..............................................

16

Antenna snap connectors ........................

16

Using external antennas .................................

16

To improve FM reception ............................

16

To improve AM reception ...........................

16

Connecting the speakers ................................

17

Speaker terminals .....................................

17

Hints on speaker placement ...........................

18

4 Controls and displays

 

Front Panel ........................................................

20

Display .............................................................

22

Remote Control ...............................................

24

5 Playing sources

 

Introduction to Sound Modes ........................

26

Stereo/Direct ...............................................

26

Standard modes .........................................

26

Advanced Surround modes .......................

26

Choosing the input signal ..............................

27

Using Stereo/Direct .........................................

27

Listening to multi-channel playback ..............

28

Using Advanced Surround .............................

28

Using Loudness and Midnight listening ........

28

Using the tone controls ..................................

29

Playing other sources .....................................

29

Selecting the multi-channel analog inputs ...

30

6 Setting up the receiver

 

Choosing your receiver setup ........................

31

Speaker setting ..........................................

32

Subwoofer setting .....................................

32

Crossover frequency setting ......................

32

LFE attenuator setting ................................

33

Front speaker distance setting ..................

33

Center speaker distance setting ..............

33

Surround speaker distance setting ..........

33

Dynamic range control setting ..................

34

Dual mono setting .....................................

34

Coaxial digital input setting .......................

34

Optical digital input setting .......................

35

Setting the relative volume level

 

of each channel ...............................................

35

7 Using the tuner

 

Listening to the radio ......................................

36

Improving FM stereo sound .......................

36

Using the RF attenuator ............................

36

Saving station presets .....................................

37

Naming station presets ..................................

38

Listening to station presets ............................

38

An introduction to RDS ..................................

39

Using the RDS display ..............................

40

Searching for RDS programs ...................

40

Basics of EON .................................................

41

Using EON .................................................

41

Clearing all stations

 

from the RDS or EON search .........................

42

8 Making recordings

 

Making an audio or a video recording ..........

43

Monitoring your recording ........................

43

9 Additional information

 

Troubleshooting ...............................................

44

Specifications ...................................................

46

Cleaning the unit ..............................................

47

01 Before you start

Checking what’s in the box

Please check that you've received the following supplied accessories:

AM loop antenna

FM wire antenna

Dry cell batteries (AA size IEC R6) x 2

Remote control

These operating instructions

Making cable connections

Make sure not to bend the cables over the top of this unit (as shown in the illustration). If this happens, the magnetic field produced by the transformers in this unit may cause a humming noise from the speakers.

Loading the batteries

Never use new and old batteries together.

Insert the plus and minus sides of the batteries properly according to the marks in the battery case.

Batteries with the same shape may have different voltages. Do not use different batteries together.

When disposing of used batteries, please comply with governmental regulations or environmental public instruction’s rules that apply in your country or area.

Operating range of remote control unit

The remote control may not work properly if:

There are obstacles between the remote control and the receiver's remote sensor.

Direct sunlight or fluorescent light is shining onto the remote sensor.

The receiver is located near a device that is emitting infrared rays.

The receiver is operated simultaneously with another infrared remote control unit.

N∫m-Û

.,,

30

30

Dry cell batteries (AA size IEC R6) × 2

7m

Incorrect use of batteries may result in such hazards as leakage and bursting. Observe the following precautions:

6

En

5 minute guide

Introduction to home theater

You are probably used to using stereo equipment to listen to music, but may not be used to home theater systems that give you many more options (such as surround sound) when listening to soundtracks.

Home theater refers to the use of multiple audio tracks to create a surround sound effect, making you feel like you're in the middle of the action or concert. The surround sound you get from a home theater system depends not only on the speakers you have set up in your room, but also on the source and the sound settings of the receiver.

DVD-Video has become the basic source material for home theater due to its size, quality, and ease of use. Depending on the DVD, you can have up to seven different audio tracks coming from one disc, all of them being sent to different speakers in your system. This is what creates a surround sound effect and gives you the feeling of ‘being there’.

This receiver will automatically decode Dolby Digital, DTS, or Dolby Surround DVD-Video discs, according to your speaker setup. In most cases, you won’t have to make changes for realistic surround sound, but other possibilities (like listening to a CD with multi-channel surround sound) are explained in Playing sources, starting on page 26.

02

7

En

02 5 minute guide

Listening to Surround Sound

This receiver was designed with the easiest possible setup in mind, so with the following quick setup guide, you should have your system hooked up for surround sound in no time at all. In most cases, you can simply leave the receiver in the default settings.

1 Hook up your DVD player.

For surround sound, you’ll want to hook up using a digital connection from the DVD player to the receiver. You can do this with either a coaxial, or an optical connection (you don’t need to do both). If you hook up using an optical cable, you should refer to Optical digital input setting on page 35 to assign the optical input to DVD.

Use a video cord to connect the video output on your DVD to the receiver using the jacks shown below.

2 Hook up your TV.

Use a video cord to connect your receiver to the TV using the jacks as shown below.

Optical cable

 

 

 

 

 

 

 

Note: If you hook up

Coaxial cable

 

 

 

 

 

using a optical cable,

 

 

 

 

 

 

 

see Optical digital

 

 

 

 

 

 

 

input setting on page

 

Video cord

 

 

 

 

35 to assign the

 

DIGITAL IN

COAX

OPT

 

 

 

 

ASSIGNABLE

 

 

 

optical input to DVD.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(DVD/LD) ¥

(CD) ø (T V / S A T ) ¥

This receiver*

 

 

 

 

 

 

 

DIGITAL OUT

VIDEO OUT

DVD

IN

 

 

 

 

 

 

/ LD

 

 

 

 

 

 

 

FRONT

 

 

 

 

 

 

S

 

D V D

 

 

 

 

 

 

REC

5.1CH

 

 

 

 

 

 

INPUT

 

 

 

 

 

 

CD-R

IN

 

 

 

 

 

 

/ TAPE

 

 

VIDEO

 

 

 

 

/ MD

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

OUT

 

 

 

 

 

IN

 

MONITOR

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

OUT

 

DVD player

 

 

 

 

 

SUB

 

 

 

 

 

 

WOOFER

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

PREOUT

 

VIDEO IN

TV

Video cord

8

En

5 minute guide

02

3 Connect your speakers.

A complete setup of six speakers (including the subwoofer) is shown here, but everyone’s home setup will vary. Simply connect the speakers you have in the manner shown below. The receiver will work with just two stereo speakers (the front speakers in the diagram) but using at least three speakers is recommended, and all six is best. If you’re not using a subwoofer, change the front speaker setting (see Speaker setting on page 32) to large.

Make sure you connect the speaker on the right to the right terminal and the speaker on the left to the left terminal. Also make sure the positive and negative (+/–) terminals on the receiver match those on the speakers.

Use speakers with a nominal impedance of 8 Ω to 16 Ω.

Front Speakers

Center Speaker

Surround Speakers

FL

 

FR

C

SL

SR

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

R L

R L

SW

INPUT

Powered subwoofer

Be sure to complete all connections before connecting this unit to the AC power source.

9

En

02 5 minute guide

4 Plug in the receiver and switch it on, followed by your DVD player, your subwoofer and the TV.

Make sure you’ve set the video input on your TV to this receiver. Check the manual that came with the TV if you don’t know how to do this.

Also make sure that DVD/LD is showing in the receiver’s display, indicating that the DVD input is selected. If it isn’t, press DVD/LD on the remote control to set the receiver to the DVD input.

5 Press QUICK SETUP on the front panel to specify your speaker setup and your room size.

Use the MULTI JOG/INPUT SELECTOR dial to select and ENTER to confirm your selection. See Using the Quick Setup on the next page if you’re unsure about the settings.

6 Play a DVD, and adjust the volume to your liking.

There are several other sound options you can select. See pages 26 to 29 for more on this. See also Choosing your receiver setup on pages 31 to 35 for more setup options.

Depending on your DVD player or source discs, you may only get digital 2 channel stereo and analog sound. In this case, the listening mode must be set to Standard (it should already be set— see page 28 if you need to do this) if you want multi-channel surround sound.

10

En

5 minute guide

Using the Quick Setup

You can use the Quick Setup to get your system up and running with just a few button presses. The receiver automatically makes the necessary settings after you have selected your speaker setup and room size. If you want to make more specific settings, refer to Choosing your receiver setup on pages 31 to 35. Use the front panel controls for the steps below.

 

 

 

 

 

INPUTINPUT

 

 

 

 

MULTIMULTI JOGJOG

SELECTORSELECTOR

 

 

 

 

ENTERENTER

 

 

 

 

 

 

MASTERMASTER VOLUMEVOLUME

T

LOUDNESS

TONE

QUICK

SETUP

 

T

LOUDNESS

TONE

QUICK

SETUP

 

 

 

 

 

DOWN

UPUP

 

 

 

 

DOWN

 

 

MULTI JOG

 

 

 

 

MULTI JOG

 

 

1 Press STANDBY/ON to turn the power on.

The STANDBY indicator goes out.

2 Press QUICK SETUP.

The display prompts you to select your speaker setup.

3 Use the MULTI JOG/INPUT SELECTOR dial to choose your speaker setup.

Cycle between the following choices:

5.1ch 5.0ch

3.0ch

4.1ch

3.1ch 4.0ch

02

Check the table below to find the speaker setup that corresponds with your system.

 

Front

Center

Surround

Sub

 

Speakers

Speaker

Speakers

Woofer

 

 

 

 

 

3.0 ch

 

 

3.1 ch

 

4.0 ch

 

 

4.1 ch

 

5.0 ch

 

 

 

 

 

 

5.1 ch

4 Press ENTER.

The display prompts you to select your room size.

5 Use the MULTI JOG/INPUT SELECTOR dial to choose your room size.

Depending on the distance of your surround speakers, choose between Small, Medium, or Large (see table below).

 

S

M

L

 

 

 

 

Front

3.6 m

3.6 m

3.6 m

 

 

 

 

Center

3.0 m

3.0 m

3.0 m

Surround

1.8 m

2.1 m

2.7 m

6 Press ENTER to confirm your setup.

The display shows the speaker setup and room size that you have selected.

11

En

03 Connecting up

Before making or changing the connections, switch off the power and disconnect the power cord from the AC outlet.

Audio/Video cords

Use audio/video cords (not supplied) to connect the audio/video components and a video cord to connect the monitor TV.

Connect red plugs to R (right), white plugs to L (left), and the yellow plugs to VIDEO.

Be sure to insert completely.

R

L

 

VIDEO

Digital audio cords/Optical cables

Commercially available digital audio coaxial cords (standard video cords can also be used) or optical cables (not supplied) are used to connect digital components to this receiver.

Be sure to insert completely.

Digital audio coaxial cord

Optical cable

(or standard video cord)

 

 

 

 

 

12

En

Connecting up

03

Connecting digital components

For proper decoding of Dolby Digital/DTS soundtracks, you need to make digital audio connections. You can do this by either coaxial or optical connections (you don’t need to do both). The quality of these two types of connections is the same, but since some digital components only have one type of digital terminal, it is a matter of matching like with like (for example, the coaxial output from the component to the coaxial input on the receiver). This receiver has both a coaxial and an optical input for a total of three digital inputs. Connect your digital components as shown below.

When connecting your equipment, always make sure the power is turned off and the power cord is disconnected from the wall outlet.

DIGITAL

OUT (OPTICAL)

TV tuner (or Satellite tuner)

DIGITAL

OUT (COAXIAL)

CD player

DIGITAL

OUT (COAXIAL)

DVD player

The arrows indicate the direction of the audio signal.

Connecting audio components

To begin set up, connect your analog audio components (such as a cassette deck) to the jacks. For components you want to record with, you need to hook up four plugs (a set of stereo ins and a set of stereo outs), but for components that only play, you only need to hook up one set of stereo ins (two plugs). You should also hook up your digital components to analog audio jacks if you want to record to/from digital components (like an MD) to/from analog components. See above for more on digital connections.

When connecting your equipment, always make sure the power is turned off and the power cord is disconnected from the wall outlet.

ANALOG

 

OUT

 

CD player

The arrows

 

ANALOG

indicate the

IN (REC)

direction of the

ANALOG

audio signal.

 

OUT (PLAY)

 

CD-R/Tape/MD Deck

 

13

En

03 Connecting up

Connecting DVD 5.1 channel components

If you prefer to use a seperate component for decoding DVDs, you can connect a decoder or a DVD player with multi-channel analog outputs to the multi-channel inputs of this receiver.

When connecting your equipment, always make sure the power is turned off and the power cord is disconnected from the wall outlet.

CENTER

OUTPUT

SUBWOOFER

OUTPUT

SURROUND

OUTPUT DVD/multi-channel decoder

VIDEO

with 5.1 channel analog

output jacks

OUTPUT

 

FRONT

 

OUTPUT

 

The 5.1 channel input can only be used when DVD 5.1 ch is selected (see page 30).

The arrows indicate the direction of the signal.

Connecting video components

Connect your video components to the jacks as shown below. Regarding digital video components (like a DVD player), you must use the connections pictured on this page for the video signal, but in order to hear a digital source (like a DVD) you should hook up the audio to a digital input (see page 13). It is also a good idea to hook up your digital components with analog audio connections (see page 13).

When connecting your equipment always make sure the power is turned off and the power cord is disconnected from the wall outlet.

AUDIO

 

INPUT

 

VIDEO

 

INPUT

 

VIDEO

The arrows

OUTPUT

 

 

indicate the

Video deck

AUDIO

direction of

 

 

 

 

the signal.

OUTPUT

 

 

14

En

Connecting up

03

AUDIO

OUTPUT

VIDEO

OUTPUT

TV tuner (or Satellite tuner)

VIDEO

OUTPUT

AUDIO DVD player (or LD player) OUTPUT

VIDEO

INPUT

TV (monitor)

The arrows indicate the direction of the signal.

The arrows indicate the direction of the signal.

Connecting antennas

Connect the AM loop antenna and the FM wire antenna as shown at right. To improve reception and sound quality, connect external antennas (see Using external antennas, next page). Always make sure that the receiver is switched off and unplugged from the wall outlet before making or changing any connections.

FM wire antenna

Connect the FM wire antenna and fully extend vertically along a window frame or other suitable area, etc.

AM LOOP

ANTENNA

FM WIRE

ANTENNA

15

En

03 Connecting up

AM loop antenna

Assemble the antenna and connect to the receiver. Attach to a wall, etc. (if desired) and face in the direction that gives the best reception.

Using external antennas

To improve FM reception

Connect an external FM antenna.

One touch PAL connector

Antenna snap connectors

Twist the exposed wire strands together and insert into the hole, then snap the connector shut.

10mm

75 coaxial cable

To improve AM reception

Connect a 5–6 m length of vinyl-coated wire to the AM antenna terminal without disconnecting the supplied AM loop antenna.

For the best possible reception, suspend horizontally outdoors.

Outdoor antenna

Indoor antenna

(Vinyl-coated wire) AM

LOOP

5–6 m

16

En

Connecting up

03

Connecting the speakers

A complete setup of six speakers (including the subwoofer) is shown here, but everyone’s home setup will vary. Simply connect the speakers you have in the manner shown below. The receiver will work with just two stereo speakers (the front speakers in the diagram) but using at least three speakers is recommended, and a complete setup is best for surround sound. If you’re not using a subwoofer, change the front speaker setting (see Speaker setting on page 32) to large.

Make sure you connect the speaker on the right to the right terminal and the speaker on the left to the left terminal. Also make sure the positive and negative (+/–) terminals on the receiver match those on the speakers.

Front Speakers

Center Speaker

Surround Speakers

FL

FR

C

SL

SR

Use speakers with a nominal impedance of 8 Ω to 16 Ω.

R L

R L

SW

INPUT

Be sure to complete all other connections before connecting this unit to the AC power source.

Powered subwoofer

Speaker terminals

1Twist around 10 mm of bare wire strands together.

2Unclip the speaker terminal and insert the wire.

10 mm

3 Snap shut the speaker terminal to secure.

ª ·

17

En

03 Connecting up

Make sure that all the bare speaker wire is twisted together and inserted fully into the speaker terminal. If any of the bare speaker wire touches the rear panel it may cause the power to cut off as a safety measure. Use good quality speaker wire to connect the speakers to the receiver.

Hints on speaker placement

Speakers are usually designed with a particular placement in mind. Some are designed to be floorstanding, while others should be placed on stands to sound their best. Some should be placed near a wall; others should be placed away from walls. We have provided a few tips on getting the best sound from your speakers (below), but you should also follow the guidelines on placement that the speaker manufacturer provided with your particular speakers to get the most out of them.

• Place the front left and right speakers at equal distances from the TV.

• When placing speakers near the TV, we recommend using magnetically shielded speakers to prevent possible interference, such as discoloration of the picture when the TV is switched on. If you do not have magnetically shielded speakers and notice discoloration of the TV picture, move the speakers farther away from the TV.

• Place the center speaker above or below the TV so that the sound of the center channel is localized at the TV screen.

If you choose to install the center speaker on top of the TV, be sure to secure it with putty, or by other suitable means, to reduce the risk of damage or injury resulting from the speaker falling from the TV in the event of external shocks such as earthquakes.

• If possible, place the surround speakers slightly above ear level.

• Try not to place the surround speakers further away from the listening position than the front and center speakers. Doing so can

weaken the surround sound effect.

18

To achieve the best possible surround sound, install your speakers as shown below. Be sure all speakers are installed securely to prevent accidents and improve sound quality.

Overhead view of speaker set up

Front

Front

Left (FL)

Center (C) Right (FR)

 

Subwoofer

 

(SW)

Surround

Surround

Left (SL)

Right (SR)

Listening Position

3-D view of speaker set up

En

Connecting up

03

POWER-CORD CAUTION

Handle the power cord by the plug. Do not pull out the plug by tugging the cord and never touch the power cord when your hands are wet as this could cause a short circuit or an electric shock. Do not place the unit, a piece of furniture, etc., on the power cord, or pinch the cord. Never make a knot in the cord or tie it with other cords. The power cords should be routed such that they are not likely to be stepped on. A damaged power cord can cause a fire or give you an electrical shock. Check the power cord once in a while. When you find it damaged, ask your nearest Pioneer authorized service center or your dealer for a replacement.

19

En

04 Controls and displays

Front Panel

1

2

3

4

5

6

7

STANDBY

STANDBY/ON

 

 

ADVANCED

STEREO/

SIGNAL

MONITOR

MIDNIGHT LOUDNESS

TONE QUICK SETUP

STATION

TUNING

STANDARD SURROUND

DIRECT

SELECT

OFF -ON

 

 

 

LISTENING MODE

MULTI JOG

 

 

 

 

PTY

EON

 

TUNER EDIT

CLASS

BAND

MPX

SEARCH

MODE

 

MULTI JOG

 

 

 

MULTI JOG

 

 

PHONES

 

 

 

 

 

 

 

INPUT

MULTI JOG

SELECTOR

ENTER

MASTER VOLUME

DOWN

UP

8

9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19

20 21

22

1 STANDBY/ON-power OFF _ ON buttons

STANDBY/ON switches the receiver between on and standby. The power button switches the receiver off.

2 STANDBY indicator

Lights when the receiver is in standby mode.

3STATION (+/–) buttons (pages 38) Selects station presets when using the tuner.

4TUNING (+/–) buttons (page 36) Selects the frequency when using the tuner.

5Remote sensor

Receives the signals from the remote control.

6ENTER

7MULTI JOG/INPUT SELECTOR dial The MULTI JOG/INPUT SELECTOR dial performs a number of tasks. Use it to select

options after pressing TONE, QUICK SETUP or

TUNER EDIT.

8PHONES jack

Use to connect headphones.

20

When the headphones are connected, there is no sound output from the speakers.

9 TUNER EDIT (pages 37–38)

Press to memorize and name a station for recall using the STATION (+/–) buttons.

10 CLASS (pages 37–38)

Switches between the three banks (classes) of station presets.

11 BAND (page 36)

Switches between AM and FM radio bands.

12 MPX (page 36)

Press the MPX button to receive a radio broadcast in mono.

13 PTY SEARCH (pages 40)

Use to search for different program types in RDS mode.

14 EON MODE (pages 41–42)

Use to search for different programs that are transmitting traffic or news information (this search method is called EON).

En

Controls and displays

15LISTENING MODE buttons

STANDARD (pages 26, 28)

Press for Standard decoding and to switch between the various Pro Logic II options.

ADVANCED SURROUND (pages 26, 28) Use to switch between the various surround modes.

STEREO/DIRECT (pages 26, 27) Switches direct playback on or off. Direct playback bypasses the tone controls and channel levels for the most accurate reproduction of a source.

16SIGNAL SELECT (page 27, 30)

Use to select between an analog or digital signal.

17 MONITOR (page 43)

Press to switch tape monitoring on/off.

18 MIDNIGHT (page 28)

Use when listening to movie soundtracks at low volumes.

19 LOUDNESS (page 28)

Use to boost the bass and treble at low volumes.

20 TONE (page 29)

Press this button to access the bass and treble controls, which you can then adjust with the

MULTI JOG/INPUT SELECTOR dial.

21QUICK SETUP (page 11)

22MASTER VOLUME

04

21

En

04 Controls and displays

Display

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

SIGNAL AUTO

DIGITAL DIGITAL ANALOG DTS

 

DIGITAL

Neo:6

PROLOGIC

ADV.SURR.

 

 

 

 

 

 

 

ATT DIRECT

MONITOR

RFATT EON

Re-EQ MIDNIGHT STEREO

TUNED RDS

 

LOUDNESS MONO

 

SP A B

dB

11 12

1 SIGNAL SELECT indicators

Lights to indicate the type of input signal assigned for the current component:

AUTO : Lights when AUTO signal select is on.

DIGITAL : Lights when a digital audio signal is detected.

2DIGITAL : Lights when a Dolby Digital signal is detected.

ANALOG : Lights when an analog signal is detected.

DTS : Lights when a source with DTS audio signal is detected.

2 DTS

When the Standard mode of the receiver is on, this lights to indicate decoding of a DTS signal.

3 2 DIGITAL

When the Standard mode of the receiver is on, this lights to indicate decoding of a Dolby Digital signal.

4 2 PRO LOGIC II

When the Standard mode of the receiver is on, this lights to indicate Prologic II decoding.

5 ATT

Lights when INPUT ATT is used to attenuate (reduce) the level of the input signal (can only be used with an analog signal).

22

13

14

15

16

6 DIRECT

Lights when source direct playback is in use. Direct playback bypasses the tone controls and channel levels for the most accurate reproduction of a source.

7 MIDNIGHT

Lights during Midnight listening.

8 MONITOR

Lights when MONITOR is selected.

9 RF ATT

Lights when the RF ATT is on (page 36).

10 EON and

The indicator lights to inform you that the currently tuned station carries the EON data service. When the EON mode is set, the EON indicator lights, but during actual reception of an EON broadcast the EON indicator will flash.

RDS: Lights when an RDS broadcast is received.

11Character display

12ADV. SURR. (Advanced Surround)

Lights when one of the Advanced Surround listening modes of the receiver is selected.

En

Controls and displays

13 LOUDNESS

Lights during Loudness listening.

14 TUNER indicators

STEREO : Lights when a stereo FM broadcast is being received in auto stereo mode.

MONO : Lights when the mono mode is set using the MPX button.

TUNED : Lights when a broadcast is being received.

15 Master volume level

Shows the overall volume level. --- dB indicates the minimum level, and – 0dB indicates the maximum level.

Depending on the level settings you make for each channel, the maximum level can range between –10dB and – 0dB.

16 Speaker indicator

Shows if the speaker system is on or not.

SP 3A means speakers are switched on. SP 3 means the headphones are connected.

04

23

En

04 Controls and displays

Remote Control

 

ADVANCED SURROUND (pages 26, 28)

 

 

 

Use to switch between the various

 

 

 

surround modes.

 

 

 

STEREO (pages 26, 27)

 

 

 

Switches direct playback on or off. Direct

 

 

 

playback bypasses the tone controls and

 

 

 

channel levels for the most accurate

 

INPUT SELECTOR

reproduction of a source.

RECEIVER DVD/LD TV/SAT

CD

 

1

CD-R/

VCR/

8

MIDNIGHT/

4 INPUT ATT

LOUDNESS TUNER TAPE/MD DVR

2

 

ADVANCED

 

MASTER

Use to attenuate (lower) the level of an analog

3

STANDARD SURROUND STEREO

VOLUME

input signal to prevent distortion.

INPUT

FL

 

9

4

MUTE

 

 

ATT

DIMMER

 

 

 

 

 

 

 

5

FL DIMMER

5

TUNING

STATION

Use this button to make the fluorescent display

 

 

 

 

10

 

BAND

CLASS

MPX

DISPLAY

(FL) dimmer or brighter.

6

7

MENU

 

TOP MENU

TUNER

SETUP

RF ATT

EDIT

 

ENTER

 

 

RECEI-

DVD

 

 

VER

DVD

CH SELECT

 

11

12

13

6 MENU (DVD control)

Use to access different menus associated with your DVD player.

TUNER EDIT (Receiver control) (pages 37–

AUDIO TEST LEVEL EFFECT

TONE

1438)

Use for memorizing and naming stations.

SUBTITLE

1 3

¡

15

 

 

78 4 ¢

DVD CONTROL

AV RECEIVER

1 RECEIVER

Switches the receiver between on and standby.

2MIDNIGHT/LOUDNESS (page 28) Use to switch to Midnight or Loudness listening.

3LISTENING MODE buttons

STANDARD (pages 26, 28)

Press for Standard decoding and to switch between the various Pro Logic II options.

7 DVD

Use to switch over to the DVD controls on the remote control.

The DVD controls on the remote control (TOP MENU, MENU, } ] ’‘and ENTER/SETUP buttons) can only be used for DVD control after pressing DVD on the remote. See page 25 for more on the seperate DVD CONTROL buttons.

8 INPUT SELECTOR buttons

Use to select the input source.

24

En

Controls and displays

04

9 MASTER VOLUME

Use MASTER VOLUME +/– to set the overall listening volume. Use MUTE to mute the sound or restore the sound if it has been muted.

10 Tuner controls

The TUNING +/– buttons can be used to find radio frequencies (pages 36). The STATION +/– buttons can be used to select preset radio stations (page 38).

BAND (page 36)

Use to switch between the AM and FM bands when the tuner is selected.

CLASS (pages 37–38)

Use to switch between the three banks (classes) of station presets.

MPX (page 36)

Use to switch between auto stereo and mono reception of FM broadcasts. If the signal is weak then switching to mono will improve the sound quality.

DISPLAY (page 38, 40)

Use to switch the display between tuner displays (including RDS information).

11 TOP MENU (DVD control)

Displays the disc ‘top’ menu of a DVD.

RF ATT (Receiver control) (page 36) Use to lower the input level of a radio signal

that is too powerful or contain interference thus causing the receiver to distort.

12} ] ’ ‘ and ENTER/SETUP buttons

Use these arrow buttons when setting up your surround sound system. These buttons are also used to control DVD menus/options and when selecting preset radio stations.

13RECEIVER

Use to switch to the receiver controls on the remote control. Also used when setting up the surround sound for the receiver.

14 CH SELECT (page 35)

Use to select a channel when setting up the surround sound of the receiver.

TEST TONE (page 35)

Use to sound the test tones when setting up the surround sound of the receiver.

LEVEL +/– (page 35)

Use to set up the levels of the surround sound of the receiver.

EFFECT +/– (page 28)

Use to add or subtract the amount of effect in the Movie, Music and Expanded Advanced Surround modes.

15 DVD CONTROL buttons

You can use these buttons to control a Pioneer DVD player connected to your system.

Button

What it does

DVD

Turns DVD power on/off.

 

 

AUDIO

Changes the audio language or

 

channel.

 

 

SUBTITLE

Displays/changes the subtitles

 

included in multilingual DVD-

 

Video discs.

1Press to start fast reverse scanning.

3Starts playback.

¡Press to start fast forward scanning.

7Stops playback.

8Pauses a disc that’s playing, or restarts a paused disc.

4Skips to the start of the current track or chapter, then to previous tracks/chapters.

¢Skips to the next track or chapter.

25

En

05 Playing sources

Introduction to Sound Modes

There are three basic sound options: Stereo/ Direct, Standard or Advanced Surround.

Stereo/Direct

When you select STEREO or DIRECT, you will hear the source through just the front left and right speakers (and possibly your subwoofer depending on your speaker settings). Dolby Digital and DTS multi-channel sources are downmixed to stereo.

In STEREO, the audio plays according to the surround setup settings and you can still use Midnight mode, Loudness mode and Tone Control functions.

When you select DIRECT, the audio bypasses the tone controls and channel levels for the most accurate reproduction of a source.

Standard modes

The Standard mode can be used to decode Dolby Digital, DTS or Dolby Surround sources. The surround mode options (below) can also add surround sound to regular stereo sources.

You can identify Dolby Digital software by the

1ormarks. Most Dolby Surround software is marked 3, but unmarked software may also incorporate Dolby Surround.

Choose one of the following to add depth to a 2 channel source:

Pro Logic

This mode gives 4.1 channel surround sound. It is less sensitive to the quality of the source material, so may be useful when Pro Logic II Movie/ Music modes do not give good results.

26

Pro Logic II Movie

This mode gives 5.1 channel surround sound. It is suitable for movies, especially those recorded in Dolby Surround. The channel separation and movement of surround effects is comparable to Dolby Digital 5.1.

Pro Logic II Music

This mode gives 5.1 channel surround sound and is suitable for music. Compared to Pro Logic II Movie, the surround effect is more enveloping.

Advanced Surround modes

These are designed to be used with multi channel surround sound audio/visual sources (like DVDs and LDs). Most Advanced Surround modes are designed to be used with film soundtracks, but some modes are also suited for music sources. Try different settings with various soundtracks to see which you like.

Movie

Simulates the relaxed environment of a movie theater, and is suitable for watching movies on

sources marked 1(

) or

.

Music

Simulates the acoustic environment of a large concert hall and is suitable for music or

musical sources marked 1(

) or

.

Virtual Surround Back (VIRTL SB)

The Virtual Surround Back effect simulates 6.1 surround channel listening, giving the impression that there is a surround back speaker in your system when listening to a 5.1 channel source.

En

Playing sources

05

Expanded

This mode is especially designed to give sound depth to stereo sources. The overall effect builds a dynamic and broad sound space, allowing two-channel (stereo) signals to imitate a five speaker sound. Use with Dolby Pro Logic for a stereo surround effect. You can also use with Dolby Digital sources for a wider stereo field than the Standard modes.

5-Channel Stereo

This can be selected to give multi-channel sound to a stereo source, using all the speakers in your setup.

Choosing the input signal

You need to hook up a component to both analog and digital inputs on the back of the receiver to select between input signals.

DVD 5.1 ch is only available when DVD/ LD is selected as the source.

This receiver can only play back Dolby Digital, PCM (32kHz, 44kHz, 48kHz, and 96 kHz) and DTS digital signal formats. With other digital signal formats, set to ANALOG.

You may get digital noise when a LD or CD player compatible with DTS is playing an analog signal. To prevent noise, make the proper digital connections (page 13) and set the signal input to DIGITAL.

Some DVD players don’t output DTS signals. For more details, refer to the instruction manual supplied with your DVD player.

You can only select DIGITAL if the source you selected is assigned to a digital input. See page 34–35 for more on the digital input settings.

 

INPUT

MULTI JOG

SELECTOR

ENTER

 

 

 

 

 

 

 

 

 

MASTER VOLUME

STEREO/

SIGNAL

MONITOR

MIDNIGHT

LOUDNESS

TONE

QUICK

SETUP

 

DIRECT

SELECT

 

 

 

 

 

 

 

 

DOWN

UP

 

 

 

 

 

MULTI JOG

 

 

• Press SIGNAL SELECT (front panel) to select the input signal corresponding to the source component.

Each press switches between AUTO, DVD 5.1 ch, ANALOG and DIGITAL. The default is

AUTO.

When set to DIGITAL, 2DIGITAL lights when a Dolby Digital signal is input, and DTS lights when a DTS signal is input.

Using Stereo/Direct

When you select STEREO or DIRECT, you will hear the source through just the front left and right speakers (and possibly your subwoofer depending on your speaker settings). Dolby Digital and DTS multichannel sources are downmixed to stereo. See the previous page for more on these modes.

• Press STEREO (STEREO/DIRECT on the front panel) repeatedly to switch between the two options.

If you switch on Midnight listening, Loudness, or the Tone controls when DIRECT is selected, the receiver automatically switches to STEREO.

27

En

05 Playing sources

Listening to multi-channel playback

INPUT SELECTOR

RECEIVER DVD/LD TV/SAT CD

CD-R/ VCR/

TUNER TAPE/MD DVR

STANDARD

1Switch on the playback component.

2Switch on the receiver.

3Select the source you want to playback.

Use the INPUT SELECTOR buttons on the remote (or the MULTI JOG/INPUT SELECTOR

dial on the front panel).

4 Press STANDARD.

For multi-channel sources, Dolby/DTS decoding is selected automatically according to the source and shows in the display.

For a two channel source, you can press STANDARD repeatedly to select the Pro Logic II mode you want:

Pro Logic

Pro Logic II

Music

Pro Logic II Movie

Refer to page 26 for more details about each mode.

5 Start playback of the component you selected in step 1.

28

Using Advanced Surround

Dolby Pro Logic, Dolby Digital and DTS signal processing is done automatically corresponding to the input signal.

• Press ADVANCED SURROUND repeatedly to cycle the sound options.

Each press changes the display as follows:

Movie Music

Virtual SB

5-Stereo Expanded

Refer to page 26 for more details about each surround effect.

• The Movie, Music, and Expanded effects of Dolby/DTS can be adjusted in the range of 10 to 90 (the default setting is 70) by pressing EFFECT +/– . The effect level can be set for each of these Advanced Surround mode. The Standard and Stereo modes cannot be changed.

Using Loudness and Midnight listening

The Loudness listening feature can be used to get good bass and treble from music sources at low volume levels.

The Midnight listening feature allows you to hear effective surround sound of movies at low volume levels. The effect automatically adjusts according to the volume at which you’re listening.

• Press MIDNIGHT/LOUDNESS.

Each press cycles through the effects as follows:

En

Playing sources

05

Midnight

Off

Loudness

You can also press MIDNIGHT or LOUDNESS on the front panel. Each press switches the effect on or off.

Using the tone controls

Depending on what you are listening to, you may want to adjust the bass or treble using the front panel tone control.

• When the receiver is switched to Direct, using the tone controls automatically switches the receiver to Stereo mode.

Playing other sources

INPUT SELECTOR

RECEIVER DVD/LD TV/SAT CD

CD-R/ VCR/

TUNER TAPE/MD DVR

 

 

 

INPUT

 

 

MULTI JOG

SELECTOR

 

 

ENTER

 

 

 

 

MASTER VOLUME

R

MIDNIGHT LOUDNESS

TONE QUICK SETUP

 

 

 

DOWN

UP

 

 

MULTI JOG

 

1 Press TONE to select the frequency you want to adjust.

Each press switches between BASS and

TREBLE.

2 Use the MULTI JOG/INPUT SELECTOR dial to change the amount of bass or treble as necessary.

Wait about five seconds for your changes to be input automatically.

• The tone controls can only be used with the Stereo sound mode.

1Turn on the power of the playback component.

2Turn on the power of the receiver.

3Select the source you want to playback.

Use the INPUT SELECTOR buttons on the remote (or the MULTI JOG/INPUT SELECTOR

dial on the front panel).

4 Start playback of the component you selected in step 1.

29

En

05 Playing sources

Selecting the multi-channel analog inputs

Connect a DVD player with 5.1 channel output to listen to 5.1 channel playback.

1 Select DVD/LD if it is not already selected.

Use the INPUT SELECTOR buttons on the remote (or the MULTI JOG/INPUT SELECTOR dial on the front panel).

2 Press SIGNAL SELECT (front panel) repeatedly to select DVD 5.1 ch.

To cancel 5.1 channel playback, use the SIGNAL SELECT button to select an input signal (other than DVD 5.1 ch).

When 5.1 channel playback is selected, you can’t use the SIGNAL SELECT, INPUT ATT, TONE, and MIDNIGHT/LOUDNESS buttons, as well as the Standard, Advanced Surround, and Stereo/Direct sound modes.

When 5.1 channel playback is selected, only the volume and channel levels can be set.

30

En

Setting up the receiver

Choosing your receiver setup

Even though you may already have your system up and running after using the 5 minute guide on pages 7 to 11, you should also be sure to complete the following set up operations to ensure the best possible surround sound. This is particularly important when using Dolby surround. You only need to make these settings once (unless you change the placement of your current speaker system or add new speakers, etc.). Refer to the following pages for details on each of the settings.

RECEIVER

ENTER

RECEI-

VER

1Press RECEIVER to turn the power on.

The STANDBY indicator goes out.

2Press RECEIVER.

3Use } or ] to choose the option you want to adjust.

It will be easiest to adjust each of the settings in turn, following the order below (and on the following pages). The current setting is shown for each option as you cycle through the display.

Speaker setting (page 32)

Specify the number and type of speakers you have connected.

Subwoofer setting (page 32)

Specify how the subwoofer is used.

Crossover frequency setting (page 32) Determine which frequencies will be sent to the subwoofer (or large speakers).

LFE attenuator setting (page 33) Specify the peak level for the LFE channel.

Front speaker distance setting (page 33) Specify the distance from your listening position to your front speakers.

Center speaker distance setting (page 33) Specify the distance from your listening position to your center speaker.

Surround speaker distance setting (page 33) Specify the distance from your listening position to your surround speakers.

Dynamic range control setting (page 34) Compress the dynamic range of the sound track.

Dual mono setting (page 34)

Isolate one channel when listening to discs with dual mono encoding.

Coaxial digital input setting (page 34) Specify the component to be assigned to the coaxial digital input.

Optical digital input setting (page 35) Specify the component to be assigned to the optical digital input.

4Use or to adjust the setting.

The setting is entered automatically.

5Repeat steps 3 and 4 to set other surround modes.

6When you’re done, press ENTER to exit.

06

31

En

06 Setting up the receiver

The setting display is automatically exited after 20 seconds of inactivity.

Speaker setting

• Default setting: S (all speakers)

You must let the receiver know how many speakers you have, and how big they are. The size you choose (large or small) determines how much bass is sent from the receiver to the speakers.

In the display, F, C, and S refer to front, center, and surround speakers respectively. Speaker size is denoted as L for large speakers, S for small speakers, and (asterisk) if no speaker is connected.

• Cycle through the available choices using or and choose a configuration that matches your speaker setup.

One of the following configurations should match your setup:

 

 

FS-CS-SS

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

FL-C -SS

FS-CS-S

 

 

 

 

 

 

FL-C -SL

FS-C -SS

 

 

 

 

FL-CS-S

FL-CL-SL

 

 

 

 

FL-CS-SS

FL-CL-SS

 

 

 

 

 

 

FL-CS-SL

FL-CL-S

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

32

If the cone size (diameter) of the speaker is larger than 15 cm, set the speaker size to L.

If you’re not using a subwoofer, we recommend setting the front speakers to L.

Subwoofer setting

• Default setting: ON

You can choose whether the subwoofer is used or not. Use the plus (PLS) setting for extra bass.

• Use or to select subwoofer ON, PLS or OFF.

If you chose the small front speaker setting, SUBWF ON is automatically set and locked.

When you select the plus setting, you will get the bass sounds from the subwoofer even if the front speakers are set to L.

Crossover frequency setting

• Default setting: 100 Hz

Crossover frequency is the point where the receiver divides the high and low sounds (the frequencies) between the speakers. Since most smaller speakers can’t handle deep bass tones, you can send these sounds to the subwoofer (or if you don’t have a subwoofer, the large (L) speakers in your system) instead of the speakers set to small (S) in your setup. Choose the point at which you want the frequency routed to the subwoofer (or L speakers).

We recommend setting this to 200 Hz if your S speakers are smaller bookshelf-type speakers.

• Use or to specify the crossover frequency for your small speakers (100 Hz, 150 Hz or 200 Hz).

En

Setting up the receiver

100Hz 150Hz

200Hz

100 Hz

Sends bass frequencies below 100 Hz to the subwoofer (or L speakers).

150 Hz

Sends bass frequencies below 150 Hz to the subwoofer (or L speakers).

200 Hz

Sends bass frequencies below 200 Hz to the subwoofer (or L speakers).

If all speakers (front, center, and surround) are set to L, the crossover frequency can’t be set because there are no S speakers ( appears in the display).

LFE attenuator setting

• Default setting: 0 dB

Dolby Digital and DTS audio sources include ultra-low bass tones. Set the LFE attenuator as necessary to prevent the ultra-low bass tones from distorting the sound from the speakers.

• Use or to set the attenuation level (0 dB, 10 dB or dB()).

0 dB

 

10 dB

 

(displays )

When is selected ( appears in the display), LFE is not available.

Front speaker distance setting

• Default setting: 3 m

Sets the distance from the front speakers to the listening position.

• Use or to set the distance of the front speakers from the main listening position (within a 9 m range).

Center speaker distance setting

• Default setting: 3 m

The center speaker is normally placed directly in the front of the listening room and closer to the listening position than the front speakers. This means that the sound from the center speaker will be heard before the front speakers. To prevent this, set the center speaker distance setting to delay the sound from the center speaker so that the sound from the front and center speakers will be heard at the same time.

• Use or to set the distance of the center speaker from the main listening position (within a 9 m range).

When C is selected in the speaker setting, the center distance can’t be set.

Surround speaker distance setting

• Default setting: 3 m

Like the center speaker, you should set the distance of the surround speakers accurately to hear sounds coming from both front and surround speakers at the same time.

• Use or to set the distance of the surround speakers from the main listening position (within a 9 m range).

06

33

En

06 Setting up the receiver

When S is selected in the speaker setting, the surround distance cannot be set.

ch 1. R ch 2 setting, the left front speaker will play channel 1 and the right front speaker will play channel 2.

• Use or to cycle through the possible DUAL MONO settings.

Dynamic range control setting

• Default setting: OFF

Dynamic range is the difference between the loudest and softest sounds in any given signal. With this setting, you can compress the dynamic range, so that low level sounds can be heard more easily (sounding relatively louder) yet louder sounds won’t be too overbearing.

L ch 1.R ch 2

ch2 ch1

Coaxial digital input settings

Here you tell the receiver what components you

Press or to set the dynamic range have hooked up to the coaxial DIGITAL IN jacks

control (OFF, MAX, or MID).

When listening at low volumes, set to MAX for maximum dynamic range compression.

Dynamic range control is effective only when a Dolby Digital signal is being played back.

Dual mono setting

• Default setting: ch1

The dual mono setting can only be used when listening to Dolby Digital discs with dual mono encoding. These discs are not widely used, but are sometimes used when it is necessary to have one language on one channel and a different language on the other. With this setting you can choose which channel in the dual mono setting you want to listen to.

If Dolby Digital mode is switched on, you will hear the channel you have selected (either ch1 or ch2) through your center speaker. With Dolby Digital mode off, or if you don’t have a center speaker, you will hear the channel you have selected through both front speakers. In the L

1 and 2 on the back of the receiver.

Coaxial digital 1:

• Default setting: DVD/LD

1 Use or to assign the coaxial digital

1 input (DVD, TV, CD, CD-R, VCR or OFF).

Coaxial digital 2:

• Default setting: CD

2 Use or to assign the coaxial digital

2 input (DVD, TV, CD, CD-R, VCR or OFF).

After you assign a component to a digital jack, whenever you select that component, (for example, a DVD player) the receiver automatically changes to the digital input setting and DIGITAL shows in the display.

34

En

Setting up the receiver

Optical digital input setting

• Default setting: TV/SAT

Here you tell the receiver what component you have hooked up to the optical input jack.

• Use or to select the optical digital input (DVD, TV, CD, CD-R, VCR, or OFF).

After you assign a component to the digital jack, whenever you select that component, for example a DVD player, the receiver automatically changes to the digital input setting and DIGITAL shows in the display.

Setting the relative volume level of each channel

• Default setting: 0 dB

For best surround sound playback, you should set the relative channel levels from the main listening position. You can set seperate levels for each surround mode.

STANDARD

MASTER

VOLUME

TEST LEVEL

TONE

1Press STANDARD.

2Press TEST TONE to output the test tone.

The test tone is output in the following order (depending on the speaker setting):

 

 

FL

 

 

C

 

 

 

FR

 

 

 

 

 

 

 

SW

 

 

 

SL

 

 

SR

 

 

 

 

 

If you don’t hear a test tone from one of your speakers, please refer to Speaker setting on page 32 to make sure you have correctly specified your speaker setup.

3Press MASTER VOLUME +/– to adjust the volume to an appropriate level.

4Use LEVEL +/– to adjust the speaker levels in turn.

You should hear the test tone at the same volume from each speaker when seated in the main listening position. The channel level range is ± 10 dB.

5 When you’re done, press TEST TONE to turn off the test tone.

The speaker volume can be adjusted without outputting the test tone by pressing CH SELECT and then using LEVEL +/–.

Test tone is only output in Standard modes.

Since the subwoofer transmits an ultra-low frequency its sound may seem quieter than it actually is.

06

35

En

07 Using the tuner

Listening to the radio

The following steps show you how to tune to FM and AM radio broadcasts using the automatic (search) and manual (step) tuning functions. Once you are tuned to a station you can memorize the frequency for recall later—see

Saving station presets on the next page for more on how to do this.

TUNER

TUNING

BAND

MPX

RF ATT

ENTER

RECEI-

VER

3Tune to a station.

There are three ways to do this:

Automatic tuning

To search for stations in the currently selected band, press and hold TUNING +/

for about a second. The receiver will start searching for the next station, stopping when it has found one. Repeat to search for other stations.

Manual tuning

To change the frequency one step at a time, press TUNING +/–.

High speed tuning

Press and hold TUNING +/– for high speed tuning. Release the button at the frequency you want.

Improving FM stereo sound

If the TUNED or STEREO indicators don't light when tuning to an FM station because the signal is weak, press the MPX button to switch the receiver into mono reception mode. This should improve the sound quality and allow you to enjoy the broadcast.

1Press the TUNER button on the remote control to select the tuner.

You can also use the MULTI JOG/INPUT SELECTOR dial on the front panel.

2Use the BAND button to change the band (FM or AM), if necessary.

Each press switches the band between FM and AM.

Using the RF attenuator

If the radio signal is too strong and/or the sound is distorting press RECEIVER (remote), then press the RF ATT button to attenuate (lower) the radio signal input and reduce the distortion (for FMstations only).

36

En

Using the tuner

07

Saving station presets

If you often listen to a particular radio station, it's convenient to have the receiver store the frequency for easy recall whenever you want to listen to that station. This saves the effort of manually tuning in each time. This unit can memorize up to 30 stations, stored in three banks, or classes, (A, B and C) of 10 stations each. When saving an FM frequency, the MPX setting (see previous page) is also stored. Use the front panel controls to store station presets.

 

INPUT

MULTI JOG

SELECTOR

ENTER

 

STANDBY

STANDBY/ON

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

MASTER VOLUME

 

 

 

 

 

ADVANCED

STEREO/

SIGNAL

MONITOR

MIDNIGHT

LOUDNESS

TONE

QUICK

SETUP

 

STATION

 

TUNING

STANDARD

SURROUND

DIRECT

SELECT

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

DOWN

UP

OFF - ON

 

 

 

LISTENING MODE

 

 

 

 

 

MULTI JOG

 

 

TUNER EDIT

CLASS

BAND

MPX

PTY

EON

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SEARCH

MODE

 

 

 

 

 

 

 

 

 

MULTI JOG

 

 

 

MULTI JOG

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

PHONES

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

TUNER

TUNING

BAND CLASS MPX

TUNER

EDIT

ENTER

RECEI-

VER

1 Tune to a station you want to memorize.

See Listening to the radio (previous page) for more on this.

2If you’re using the remote control, press RECEIVER.

3Press TUNER EDIT.

The display shows ST. MEMORY, then a blinking memory class.

STEREO TUNED

SP A

A - 99.50

4Press CLASS to select one of the three classes then use } and ] to select the station preset you want.

You can also use the the MULTI JOG/INPUT SELECTOR dial (front panel) to select a station preset.

5Press ENTER.

After pressing ENTER, the preset class and number stop blinking and the receiver stores the station.

37

En

07 Using the tuner

Naming station presets

For easier identification, you can name your station presets.

1 Choose the station preset you want to name.

See Listening to station presets (this page) for how to do this.

2If you’re using the remote control, press RECEIVER.

3Press TUNER EDIT.

The display shows ST. NAME, then a blinking cursor at the first character position.

4 Input the name you want.

Names can be up to four characters long.

Use the MULTI JOG/INPUT SELECTOR dial (front panel) or the } and ] buttons (remote) to select characters.

Press ENTER to confirm a character. If no character is input, a space is input.

The name is stored when ENTER is pressed after choosing the fourth character.

To erase a station name, simply repeat steps 1-3 and input four spaces instead of a name.

Once you have named a station preset, you can press DISPLAY when listening to a station to switch the display between the name and the frequency.

Listening to station presets

Having stored up to 30 stations (see previous page), preset stations can be easily recalled.

1Press TUNER (remote) or use the MULTI JOG/INPUT SELECTOR dial on the front panel to select the tuner.

2Press CLASS to select the class in which the station is stored.

Press repeatedly to cycle through classes A, B and C.

3 Press STATION +/– to select the station preset you want.

• If the receiver is left disconnected from the AC power outlet for an extended period, the station memories will be lost and will have to be reprogrammed.

38

En

Using the tuner

An introduction to RDS

Radio Data System, or RDS as it’s usually known, is a system used by FM radio stations to provide listeners with various kinds of informa- tion—the name of the station and the kind of show they’re broadcasting, for example. This information shows up as text on the display, and you can switch between the kind of information shown. Although you don’t get RDS information from all FM radio stations, you do with most.

Probably the best feature of RDS is that you can search automatically by type of program. So, if you felt like listening to jazz, you could search for a station that’s broadcasting a show with the program type, JAZZ. There are around 30 such program types, including various genres of music, news, sport, talk shows, financial information, and so on.

The receiver lets you display three different kinds of RDS information: Radio Text, Program Service Name, and Program Type.

Radio Text (RT) is messages sent by the radio station. These can be anything the broadcaster chooses—a talk radio station might give out it telephone number as RT, for example.

Program Service Name (PS) is the name of the radio station.

Program Type (PTY) indicates the kind of program currently being broadcast.

07

The receiver can search for and display the following program types:

NEWS

News

AFFAIRS

Current affairs

INFO

General information

SPORT

Sports

EDUCATE

Educational material

DRAMA

Radio drama

CULTURE

Arts and culture

SCIENCE

Science and technology

VARIED

Usually talk-based material,

 

such as quiz shows or

 

interviews.

POP M

Pop music

ROCK M

Rock music

M.O.R. M

“Middle of the road” music

LIGHT M

‘Light’ classical music

CLASSICS

‘Serious’ classical music

OTHER M

Other music not fitting any

 

of the above categories

WEATHER

Weather reports

FINANCE

Finance and business

CHILDREN

Children’s entertainment

SOCIAL A

Social affairs

RELIGION

Religious programming

PHONE IN

Phone-in talk shows

TRAVEL

Travel

LEISURE

Leisure interests and

 

hobbies

JAZZ

Jazz music

COUNTRY

Country music

NATION M

Popular music in a lan-

 

guage other than English

OLDIES

Popular music from the ’50s

FOLK M

Folk music

DOCUMENT

Documentaries

39

En

07 Using the tuner

In addition, there is a program type, ALARM, used for exceptional emergency announcements. You can’t search for this, but the tuner will switch automatically to this RDS broadcast signal.

Searching for RDS programs

One of the most useful features of RDS is the ability to search for a particular kind of radio program. You can search for any of the program types listed on page 39. Use the front panel controls to do this.

Using the RDS display

To display the different types of RDS information available (RT, PS and PTY as explained on page 39), use the DISPLAY button to cycle through the types of RDS information.

Each press changes the display as follows:

 

INPUT

MULTI JOG

SELECTOR

ENTER

 

 

 

 

 

 

 

MASTER VOLUME

NITOR

MIDNIGHT

LOUDNESS

TONE

QUICK

SETUP

 

 

 

 

 

 

DOWN

UP

 

 

 

MULTI JOG

 

 

RT PS PTY

Frequency

If any noise is picked up while displaying the RT scroll, some characters may be displayed incorrectly.

If you see NO RADIO TEXT DATA in the RT display, it means no RT data is being transmitted from the broadcast station. If you have entered a name for the station, it is displayed instead of RT data. If you haven’t, the display will automatically switch to the PS data display. If no PS data is transmitted from the station, the frequency will be displayed.

In the PTY display, there are cases where NO DATA or NO TYPE is shown. If this happens, the PS display is shown after a few seconds.

This unit converts lower case characters transmitted by broadcast station to upper case characters.

40

STANDBY

STANDBY/ON

 

 

ADVANCED

STEREO/

STATION

TUNING

STANDARD SURROUND

DIRECT

OFF ON

 

 

LISTENING MODE

 

 

 

PTY

EON

TUNER EDIT CLASS

BAND

MPX

SEARCH

MODE

MULTI JOG

 

 

MULTI JOG

 

PHONES

1 Use the BAND button to select the FM band.

RDS is only broadcast on FM.

2Press the PTY SEARCH button.

SEARCH shows in the display.

3Use the MULTI JOG/INPUT SELECTOR dial to select the program type you want to hear.

4Press ENTER to search for the program type.

The system starts searching through the station presets for a match. When it finds one, the search stops and the station plays for five seconds.

En

Using the tuner

5 If you want to keep listening to the station, press ENTER within the 5 seconds.

If you don’t press ENTER, searching resumes.

If NO PTY is displayed it means the tuner couldn’t find that program type at the time of the search.

RDS searches station presets only. If no stations have been preset (see pages 39 to do this), NO PTY is displayed. FINISH means the search is complete.

Basics of EON

(Enhanced Other Network information)

When EON is turned on, the receiver jumps to an EON-linked broadcast when it begins, even if a receiver function other than the tuner is being used. It cannot be used in areas that EON information is not transmitted and when FM broadcast stations do not transmit PTY data. When the broadcast ends, the tuner returns to the original frequency or function.

There are two types of EON you can set:

1 TA (Traffic Announcement)

This mode will set the tuner to pick up traffic information when it’s broadcast.

2 NEWS

This mode will set the tuner to pick up news when it is broadcast.

EON does not work when the tuner is in the AM band.

07

Using EON

Use the front panel controls to do this.

STANDBY

STANDBY/ON

 

ADVANCED

STEREO/

SIGNAL

STATION

TUNING

 

 

OFF ON

 

 

LISTENING MODE

 

 

 

PTY

EON

TUNER EDIT CLASS

BAND

MPX

SEARCH

MODE

MULTI JOG

 

 

MULTI JOG

 

PHONES

1 Press the BAND button to select the FM band.

EON is only broadcast on FM.

2 Tune into an EON FM station.

The indicator lights to inform you that the currently tuned station carries the EON data service. See pages 36 for more on tuning into radio broadcasts.

3 Press the EON MODE button to select the mode you want.

These modes are explained on the previous page.

Each press changes the display as follows:

EON TA

EON NEWS

OFF

If EON information is being transmitted, the receiver jumps to the type of broadcast you selected. When the EON mode is set, the EON indicator lights, but during actual reception of an EON broadcast the EON indicator will flash.

41

En

07 Using the tuner

The EON mode is canceled if you switch to AM reception while setting EON. It starts once again when you return to FM reception.

You can’t search for traffic announcements and news at the same time.

You can’t operate the tuner and RDS controls while the EON indicator is lit.

If you want to change to a function other than the tuner, press the EON MODE button and turn the EON mode off.

Clearing all stations from the RDS or EON search

The receiver will automatically register an identifying marker (called a PI code) for any station you input into the memory classes which can receive RDS or EON data. If you want to remove the currently memorized stations from RDS and EON searches, you can do it by erasing the PI codes.

1Press and hold EON MODE (front panel) for about two seconds.

ERASE PI will be displayed.

2Press ENTER.

ERASE PI flashes for two seconds to indicate the PI codes have been erased.

42

En

Making Recordings

Making an audio or a video recording

You can make an audio or a video recording from the built-in tuner, or from an audio or video source connected to the receiver (such as a CD player or TV) through the analog jacks. You will need to connect a CD recorder, tape deck, MD, VCR, or DVR deck to the CD-R/TAPE/MD or VCR/DVR outputs on the receiver to do so (see pages 13–14 for more on this).

The receiver's volume, balance, tone (bass, treble, loudness), and surround effects have no effect on the recorded signal.

1Select the source you want to record.

Use the INPUT SELECTOR buttons on the remote (or MULTI JOG/INPUT SELECTOR dial on the front panel).

2Prepare the source you want to record.

Tune to the radio station, load the CD, video, DVD etc.

3Prepare the recorder (connected to either the CD-R/TAPE/MD or VCR/DVR outputs).

Insert a blank tape, MD, video etc. into the recording device and set the recording levels.

Refer to the instructions that came with the recorder if you are unsure how to do this. Most video recorders set the audio recording level automatically—check the component’s instruction manual if you’re unsure.

4 Start recording, then start playback of the source component.

08

Monitoring your recording

You can listen to (monitor) the recording as it's being made using the MONITOR button on the front panel (a cassette deck would have to have a record monitor function).

• Press the MONITOR button to switch between the recorded signal and the original source signal.

43

En

09 Additional information

Troubleshooting

Incorrect operations are often mistaken for trouble and malfunctions. If you think that there is something wrong with this component, check the points below. Sometimes the trouble may lie in another component. Investigate the other components and electrical appliances being used. If the trouble cannot be rectified even after exercising the checks listed below, ask your nearest Pioneer authorized service center or your dealer to carry out repair work.

Problem

Remedy

The power does not turn on.

Connect the power plug to the wall outlet.

Disconnect the power plug from the outlet, and insert again.

Make sure there are no loose strands of speaker wire touching the rear panel. This could cause the receiver to shut off automatically.

No sound is output when a function is selected.

Make sure the component is connected correctly (refer to pages 12–17).

Press MUTE on the remote control to turn muting off.

Adjust the MASTER VOLUME.

Press the MONITOR button to turn monitoring off.

No image is output when a function is selected.

Make sure the component is connected correctly (refer to pages 12–15).

Select the correct component (use the INPUT SELECTOR buttons).

Considerable noise in radio

• Tune in the correct frequency.

broadcasts.

• Connect the antenna (refer to pages 15–16).

 

• Route any other cables away from the antenna terminals and

 

wires.

 

• Fully extend the FM wire antenna, position for best reception,

 

and secure to a wall.

 

• Connect an outdoor FM antenna (refer to page 16).

 

• Adjust the direction and position for best reception.

 

• Connect an additional internal or external AM antenna (refer

 

to pages 15–16).

 

• Turn off the equipment causing the noise or move it away from

 

the receiver.

 

• Place the antenna farther away from the equipment causing

 

the noise.

 

 

Broadcast stations cannot be

• Connect an outdoor antenna (refer to page 16).

selected automatically.

 

 

 

44

En

Additional information

09

Problem

No sound from surround or center speakers.

Remedy

Refer to Speaker setting on page 32 to check the speaker settings.

Refer to Setting the relative volume level of each channel on page 35 to check the speaker levels.

Connect the speakers properly (refer to pages 17–18).

Noise during playback of a cassette deck.

• Move the cassette deck further from your receiver, until the noise disappears.

Sound is produced from other components, but not from LD or DVD player.

Set the SIGNAL SELECT to AUTO, DIGITAL or ANALOG according to the type of connections made. (refer to page 27).

Set the digital input settings correctly (refer to page 34–35).

Make digital connections (refer to page 13) and set the

SIGNAL SELECT to DIGITAL (refer to page 27).

Refer to the instruction manual supplied with the DVD player.

No sound is output or a noise is output when software with DTS is played back.

Set the digital volume level of the player to full, or to the neutral position.

Refer to the manual supplied with the DVD player.

When a search is performed by a DTS compatible CD player during playback, noise is output.

• This is not a malfunction, but be sure to turn the volume down to prevent the output of loud noise from your speakers.

Can’t operate the remote

• Replace the batteries (refer to page 6).

control.

• Operate within 7 m, 30° of the remote sensor on the front

 

panel (refer to page 6).

 

• Remove the obstacle or operate from another position.

 

• Avoid exposing the remote sensor on the front panel to direct

 

light.

 

 

The display is dark or off.

• Press FL DIMMER on the remote control repeatedly to return

 

to the default.

 

 

If the unit does not operate normally due to external effects such as static electricity disconnect the power plug from the outlet and insert again to return to normal operating conditions.

45

En

09 Additional information

Specifications

Amplifier Section

Continuous Power Output (Stereo)

Front ........................................

80 W per channel

 

(DIN 1kHz, THD 1.0 %, 8

Ω)

Continuous Power Output (Surround)

Front ........................................

80 W per channel

 

(1kHz, THD 1.0 %, 8

Ω)

Center ...................

80 W (1kHz, THD 1.0 %, 8

Ω)

Surround .................................

80 W per channel

 

(1kHz, THD 1.0 %, 8

Ω)

• Above specifications are applicable when the power supply is 230V.

Input (Sensitivity/Impedance)

CD, VCR/DVR, CD-R/TAPE/MD,

DVD/LD, TV/SAT ........................... 200 mV/47 kΩ

Frequency Response

CD, VCR/DVR, CD-R/TAPE/MD, DVD/LD, TV/SAT ........................... 5 Hz to 100,000 Hz +0– 3 dB

Output (Level/Impedance)

VCR/DVR REC, CD-R/TAPE/MD REC

......................................................

200 mV/2.2 kΩ

Tone Control

 

BASS ..........................................

± 6 dB (100 Hz)

TREBLE ......................................

± 6 dB (10 kHz)

LOUDNESS ........

+9 dB/+9 dB (100 Hz/10 kHz)

Signal-to-Noise Ratio [DIN (Continuous rated power output/50 mW)]

CD, VCR/DVR, CD-R/TAPE/MD,

 

DVD/LD, TV/SAT ....................................

88/64 dB

46

Video Section

Input (Sensitivity/Impedance)

VCR/DVR, DVD/LD, TV/SAT

............. 1 Vp-p/75 Ω

Output (Level/Impedance)

VCR/DVR, MONITOR OUT ...............

1 Vp-p/75 Ω

Frequency Response

 

VCR/DVR, DVD/LD,

 

TV/SAT ] MONITOR ...........

5 Hz to 7 MHz +03 dB

Signal-to-Noise Ratio .................................

55 dB

FM Tuner Section

Frequency Range .............

87.5 MHz to 108 MHz

Usable Sensitivity ................

Mono:13.2 dBf, IHF

 

 

(1.3 µV/ 75 Ω)

50 dB Quieting Sensitivity

..........

Mono: 20.2 dB

 

 

Stereo: 38.6 dBf

Signal-to-Noise Ratio .....................

 

Mono: 73 dB

 

 

(at 85 dBf)

Stereo: 70 dB (at 85 dBf)

Signal-to-Noise Ratio (DIN) ...........

Mono: 62 dB

 

 

Stereo: 58 dB

Distortion ...........................

Stereo: 0.5 % (1 kHz)

Alternate Channel Selectivity ....................

60 dB

 

 

(400 kHz)

Stereo Separation .........................

 

40 dB (1 kHz)

Frequency Response ..................

 

30 Hz to 15 kHz

 

 

(±1 dB)

Antenna Input (DIN) ..............

 

75 Ω unbalanced

AM Tuner Section

Frequency Range ..............

531 kHz to 1,602 kHz

Sensitivity (IHF, Loop antenna)

............ 350 µV/m

Signal-to-Noise Ratio .................................

 

50 dB

Antenna ........................................

 

Loop antenna

En

Additional information

09

Miscellaneous

 

 

Power Requirements

 

 

UK model ..............................

AC 230 V, 50/60 Hz

European model ............

AC 220-230 V, 50/60 Hz

Power Consumption .................................

 

220 W

In Standby ...................................................

 

1.0 W

Dimensions

 

 

.......................... 420 (W) x 158 (H) x 393 (D) mm

Weight (without package) .........................

9.0 kg

Furnished Parts

 

 

AM loop antenna ................................................

 

1

FM wire antenna ................................................

 

1

Dry cell batteries (AA size IEC R6) ...................

2

Remote control ...................................................

 

1

Operating instructions ......................................

 

1

Specifications and the design are subject to possible modifications without notice, due to improvements.

Cleaning the unit

Use a polishing cloth or dry cloth to wipe off dust and dirt.

When the surfaces are dirty, wipe with a soft cloth dipped in some neutral cleanser diluted five or six times with water, and wrung out well, and then wipe again with a dry cloth. Do not use furniture wax or cleansers.

Never use thinners, benzine, insecticide sprays or other chemicals on or near this unit, since these will corrode the surfaces.

Published by Pioneer Corporation. Copyright © 2003 Pioneer Corporation.

All rights reserved.

47

En

K041_It

Grazie per aver acquistato questo prodotto Pioneer.

Leggere attentamente questo manuale di istruzioni per familiarizzarsi con l’uso dell’apparecchio. Conservare poi il manuale per ogni eventuale futuro riferimento.

Questo prodotto è destinato esclusivamente all'uso domestico. Eventuali disfunzioni dovute ad usi diversi (quali uso prolungato a scopi commerciali, in ristoranti, o uso in auto o su navi) e che richiedano particolari riparazioni, saranno a carico dell'utente, anche se nel corso del periodo di garanzia.

I TASTI POWER ON/OFF E STANDBY/ON SONO COLLEGATI

AD UN CIRCUITO SECONDARIO E QUINDI, NELLA POSIZIONE

DI ATTESA, NON SCOLLEGANO L'APPARECCHIO DALLA

PRESA DI CORRENTE. INSTALLARE, QUINDI, L'APPARECCHIO

IN UN POSTO ADEGUATO IN MODO CHE SIA FACILE

SCOLLEGARE LA SPINA DI ALIMENTAZIONE IN CASO DI

INCIDENTE. LA SPINA DI ALIMENTAZIONE DELL'APPARECCHIO

DOVREBBE ESSERE SCOLLEGATA DALLA PRESA AL MURO

QUANDO L'APPARECCHIO RIMANE INUTILIZZATO PER UN

CERTO PERIODO DI TEMPO.

Attenzione Questi raccordi di alto parlante possono causare scosse elettriche. Quando collegate o scollegate i cavi degli alto parlanti, per evitare i rischi di scossa elettrica, non toccate le parti non isolate prima di aver scollegato il raccordo di alimentazione.

Condizioni ambientali di funzionamento H045 It

Umidità e temperatura di funzionamento:

+5°C – +35°C (+41°F – +95°F); inferiore a 85%RH (feritoie di raffreddamento non ostruite)

Non posizionare nei seguenti luoghi:

luoghi esposti alla luce diretta del sole o a forti sorgenti di luce artificiale

luoghi esposti a condizioni di alta umidità o scarsa ventilazione

IInstallazione del ricevitore

VENTILAZIONE: All’installazione dell’unità, assicuratevi di lasciare uno spazio intorno all’unità per ottenere una corretta ventilazione della stessa e per migliorare la dispersione del calore (lasciate uno spazio minimo di 60 cm in alto, di 10 cm dietro l’unità e di 30 cm ai lati).

AVVERTENZA: Feritoie ed aperture nella struttura sono previste solo per la ventilazione e, in modo da assicurare il buon funzionamento del prodotto, proteggerlo dal surriscaldamento, dai rischi d’incendio, le aperture non devono mai essere ostruite o ricoperte da oggetti come giornali, tovaglie, tende, ecc… Inoltre, non posizionare l’apparecchio su tappetti spessi, letti, divani o mobili aventi una spessa imbottitura.

Prodotto sotto licenza dalla Dolby Laboratories.

“Dolby”, “Pro Logic” ed il simbolo doppia D sono marchi registrati della Dolby Laboratories.

L‘acronimo “DTS” e il “DTS Digital Surround” sono marchi di fabbrica registrati della Digital Theater Systems, Inc.

Indice

 

1 Informazioni preliminari

 

Controllo degli accessori in dotazione .............

6

Collegamento dei cavi .......................................

6

Inserimento delle pile ........................................

6

Campo operativo del telecomando ...................

6

2 Guida in 5 minuti

 

Introduzione al teatro casalingo .......................

7

Per ascoltare il suono surround .......................

8

Per utilizzare la configurazione rapida ..........

11

3 Collegamento

 

Cavi audio/video ...............................................

12

Cavi audio digitali/Cavi ottici ...........................

12

Collegamento di componenti digitali .............

13

Collegamento di componenti audio ..............

13

Collegamento di componenti per un DVD

 

a 5.1 canali ........................................................

14

Collegamento di componenti video ...............

14

Collegamento delle antenne ...........................

15

Antenna FM a filo ............................................

15

Antenna AM a telaio .......................................

16

Connettori a scatto dell’antenna ..............

16

Utilizzo di antenne esterne .............................

16

Per migliorare la ricezione FM ..................

16

Per migliorare la ricezione AM ..................

16

Collegamento dei diffusori .............................

17

Terminali dei diffusori .................................

17

Suggerimenti per la collocazione dei

 

diffusori .............................................................

18

4 Comandi e display

 

Pannello anteriore ...........................................

20

Display .............................................................

22

Telecomando ...................................................

24

5 Riproduzione delle fonti

 

Introduzione ai modi audio ............................

26

Stereo/Diretto..............................................

26

Modi Standard ...........................................

26

Modi Advanced Surround .........................

26

Scelta del segnale di entrata .........................

27

Utilizzo dei modi Stereo/Diretto ......................

27

Ascolto della riproduzione multicanale .........

28

Utilizzo del modo Advanced Surround ..........

28

Utilizzo del modo di ascolto Loudness e

 

Midnight ............................................................

28

Utilizzo dei comandi dei toni ...........................

29

Riproduzione di altre fonti ..............................

29

Selezione delle entrate analogiche

 

multicanali .......................................................

30

6 Configurazione del ricevitore

 

Scelta di configurazione per il ricevitore ......

31

Impostazione dei diffusori ........................

32

Impostazione del subwoofer ......................

32

Impostazione della frequenza di

 

crossover ....................................................

32

Impostazione attenuatore di LFE ..............

33

Impostazione della distanza dei diffusori

 

anteriori .......................................................

33

Impostazione della distanza del diffusore

 

centrale ........................................................

33

Impostazione della distanza dei diffusori

 

surround .....................................................

33

Impostazione del controllo della gamma

 

dinamica .....................................................

34

Impostazione dual mono ...........................

34

Impostazione dell’entrata digitale

 

coassiale .....................................................

34

Impostazione dell’entrata digitale

 

ottica ............................................................

35

Impostazione del rispettivo livello di volume

 

di ogni canale ...................................................

35

7 Utilizzo del sintonizzatore

 

Per ascoltare la radio ......................................

36

Per migliorare l’audio stereo FM ..............

36

Utilizzo dell’attenuatore RF .......................

36

Per memorizzare le stazioni

 

preselezionate .................................................

37

Per assegnare un nome alle stazioni

 

preselezionate .................................................

38

Per ascoltare le stazioni preselezionate .........

38

Introduzione al sistema RDS .........................

39

Utilizzo del display RDS ............................

40

Ricerca di programmi RDS .......................

40

Informazioni di base sull’EON .......................

41

Utilizzo del sistema EON ............................

41

Per cancellare la ricerca RDS ed EON da

 

tutte le stazioni ................................................

42

8 Per eseguire una registrazione

 

Per eseguire una registrazione audio o

 

video ..................................................................

43

Monitoraggio di una registrazione ...........

43

9 Altre informazioni

 

Soluzione dei problemi ....................................

44

Caratteristiche tecniche .................................

46

Pulizia dell’apparecchio .................................

47

01 Informazioni preliminari

Controllo degli accessori in dotazione

Si prega di controllare di aver ricevuto i seguenti accessori in dotazione:

Antenna AM a telaio

Antenna FM a filo

Pile a secco (formato AA/IEC R6) x 2

Telecomando

Istruzioni per l’uso

Collegamento dei cavi

Assicurarsi di non disporre i cavi in modo che questi si ripieghino sulla parte superiore dell’apparecchio (come mostrato nell’illustrazione). Se ciò dovesse accadere, il campo magnetico creato dai trasformatori contenuti nell’apparecchio potrebbe causare l’emissione di rumori molesti dai diffusori.

Inserimento delle pile

Attenzione

L’utilizzo errato delle pile può avere conseguenze pericolose come perdita di liquido ed esplosione. Osservare le seguenti precauzioni:

Non utilizzare mai una batteria nuova ed una vecchia allo stesso tempo.

Inserire le pile con il polo positivo ed il negativo orientati come indicato dai segni all’interno del comparto pile.

Pile della stessa forma possono avere tensioni differenti. Non utilizzare pile differenti allo stesso tempo.

Quando si eliminano le batterie esaurite, attenersi alle norme governative o delle istituzioni preposte all’ambiente in vigore a livello nazionale o di zona.

Campo operativo del telecomando

Il telecomando potrebbe non funzionare correttamente se:

Vi sono ostacoli interposti tra il telecomando e il sensore remoto del ricevitore.

Il sensore remoto si trova esposto alla luce solare diretta o ad una luce fluorescente.

Il ricevitore si trova vicino ad un dispositivo che emette raggi infrarossi.

Si controlla simultaneamente il ricevitore con un altro telecomando a raggi infrarossi.

Pile a secco (formato

AA/IEC R6) × 2

6

N∫m-Û

.,,

30

30

7m

It

Guida in 5 minuti

Introduzione al teatro casalingo

Se l’utilizzo di un apparato stereo per l’ascolto della musica è probabilmente un’abitudine quotidiana, ancora non si è familiarizzato con i sistemi di teatro casalingo che offrono un maggior numero di opzioni (quale il suono surround) per l’ascolto di colonne sonore.

Il teatro casalingo concerne l’utilizzo di varie tracce audio per creare un effetto di suono surround che fa sentire l’ascoltatore come se fosse nel mezzo dell’azione o del concerto. Il suono surround così ottenuto dal sistema di teatro casalingo non dipende unicamente dai diffusori installati nella stanza, ma anche dalla fonte e dall’audio impostati sul ricevitore.

I DVD video sono diventati fonte basica per il teatro casalingo grazie alle proprie dimensioni, alla qualità e alla facilità di utilizzo. A seconda del DVD è possibile l’emissione di sette differenti tracce audio da un unico disco, tutte inviate a differenti diffusori collegati con l’apparecchio. Questo sistema crea un effetto di suono surround e offre la sensazione di “sentirsi lì”.

Il ricevitore decodifica automaticamente i dischi Dolby Digital, DTS o video DVD Dolby Surround, secondo l’impostazione dei diffusori. Nella maggior parte dei casi non è necessario effettuare alcun cambio per ottenere un suono surround più realistico, ma nel capitolo Riproduzione delle fonti che inizia a pagina 26 vengono indicate altre possibilità (come l’ascolto di un CD con l’effetto di suono surround multicanale).

02

7

It

02 Guida in 5 minuti

Per ascoltare il suono surround

Il presente ricevitore è stato fabbricato utilizzando le impostazioni più semplici, in modo da poter effettuare il collegamento in breve tempo, grazie anche alla seguente guida per la configurazione rapida. Nella maggior parte dei casi è possibile utilizzare il ricevitore con le impostazioni implicite.

1 Collegare il lettore DVD.

Per ottenere il suono surround, è necessario effettuare il collegamento utilizzando una connessione digitale tra il lettore DVD e il ricevitore. Questo collegamento può venire effettuato mediante una connessione coassiale o ottica (non è necessario utilizzare entrambe). Se il collegamento viene effettuato mediante un cavo ottico, è necessario rimettersi a Impostazione dell’entrata digitale ottica a pagina 35 per fissare l’entrata ottica al DVD.

Utilizzare un cavo video per collegare l’uscita video del lettore DVD al ricevitore servendosi delle prese jack, come mostrato nella pagina successiva.

2 Collegare il televisore.

Utilizzare un cavo video per collegare il ricevitore al televisore servendosi delle prese jack, come mostrato nella pagina successiva.

Cavo ottico

 

 

 

 

 

 

 

Nota: Se si effettua il

Cavo coassiale

 

 

 

 

 

collegamento utiliz-

 

 

 

 

 

 

 

zando un cavo ottico,

 

 

 

 

 

 

 

vedere Impostazione

 

Cavo video

 

 

 

 

dell’entrata digitale ottica

 

DIGITAL IN

COAX

OPT

 

a pagina 35 per fissare

 

 

 

ASSIGNABLE

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

l’entrata ottica DVD.

 

 

 

(DVD/LD) ¥

(CD) ø (T V / S A T ) ¥

Ricevitore*

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

DIGITAL OUT

VIDEO OUT

DVD

IN

 

 

 

 

 

 

/ LD

 

 

 

 

 

 

 

FRONT

 

 

 

 

 

 

S

 

D V D

 

 

 

 

 

 

REC

5.1CH

 

 

 

 

 

 

INPUT

 

 

 

 

 

 

CD-R

IN

 

 

 

 

 

 

/ TAPE

 

 

VIDEO

 

 

 

 

/ MD

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

OUT

 

 

 

 

 

IN

 

MONITOR

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

OUT

 

Lettore DVD

 

 

 

 

 

SUB

 

 

 

 

 

 

WOOFER

 

 

 

 

 

 

 

PREOUT

 

VIDEO IN

Televisore

Cavo video

8

It

Guida in 5 minuti

3 Collegamento dei diffusori.

Viene qui illustrata una serie completa di sei diffusori (incluso il subwoofer), ma la configurazione varia da casa a casa. Basta collegare i diffusori nella maniera descritta qui in seguito. Il ricevitore potrà funzionare anche solo con due diffusori stereo (i diffusori anteriori riportati nel diagramma), ma si consiglia di utilizzarne almeno tre, anche se con i sei si ottiene il meglio. Se non si utilizza un subwoofer, cambiare l’impostazione dei diffusori anteriori (vedere Impostazione dei diffusori a pagina 32) su “large” (grande).

Assicurarsi di collegare il diffusore sulla destra al terminale destro ed il diffusore sulla sinistra al terminale sinistro. Assicurarsi inoltre che i teminali positivi e negativi (+/–) sul ricevitore corrispondano a quelli situati sui diffusori.

Nota

Utilizzare diffusori con impedenza nominale da 8 Ω e 16 Ω.

Diffusori anteriori

Diffusore centrale

Diffusori surround

 

FL

 

FR

C

SL

SR

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

R L

R L

SW

INPUT

Subwoofer alimentato

Nota

Assicurarsi di aver completato tutti i collegamenti prima di collegare l’apparecchio alla presa di corrente alternata.

02

9

It

02 Guida in 5 minuti

4 Collegare e accendere in successione il ricevitore, il lettore DVD, il subwoofer ed il televisore.

Assicurarsi di aver impostato l’entrata video del televisore al presente ricevitore. Nel caso in cui si verifichino delle difficoltà, controllare il manuale fornito in dotazione con il televisore.

Assicurarsi inoltre che venga visualizzato DVD/LD nel display del ricevitore, per indicare la selezione dell’entrata DVD. In caso contrario, premere DVD/LD sul telecomando per collegare il ricevitore all’entrata DVD.

5Premere QUICK SETUP sul pannello anteriore per determinare l’impostazione dei diffusori e le dimensioni dell’ambiente.

Utilizzare il selettore MULTI JOG/INPUT SELECTOR per effettuare la selezione, quindi ENTER per confermare la selezione. Vedere Per utilizzare la configurazione rapida nella pagina successiva se non si è sicuri delle impostazioni.

6Riprodurre un DVD, quindi regolare il volume a piacimento.

È possibile selezionare varie altre opzioni di suono. Vedere le pagine dalla 26 alla 29 per ulteriori informazioni al riguardo. Vedere inoltre Scelta di configurazione per il ricevitore nelle pagine dalla 31 alla 35 per ulteriori opzioni riguardanti l’installazione.

Nota

A seconda del lettore DVD o dei dischi della fonte, si può ottenere un suono digitale ed analogico a 2 canali. In questo caso, il modo di ascolto deve venire impostato su Standard (dovrebbe essere già impostato—vedere pagina 28 se necessario) se si desidera un suono surround multicanale.

10

It

Guida in 5 minuti

Per utilizzare la configurazione rapida

È possibile utilizzare la configurazione rapida per mettere in funzionamento l’apparecchio premendo un paio di volte il tasto. Il ricevitore effettua automaticamente le impostazioni necessarie dopo aver selezionato l’impostazione dei diffusori e le dimensioni dell’ambiente. Se si desidera effettuare impostazioni più specifiche, rimettrsi a Scelta di configurazione per il ricevitore nelle pagine dalla 31 alla 35. Utilizzare i comandi del pannello anteriore per i passi indicati in seguito.

Nota

Controllare la tabella che segue per trovare l’impostazione dei diffusori corrispondente all’apparecchio.

 

Diffusori

Diffusori

Diffusori

Sub-

 

anteriori

centrale

surround

woofer

 

 

 

 

 

3.0 ch

 

 

 

 

 

 

 

3.1 ch

 

4.0 ch

 

 

4.1 ch

 

5.0 ch

 

 

 

 

 

 

5.1 ch

 

 

INPUT

 

MULTI JOG

SELECTOR

 

ENTER

 

 

 

MASTER VOLUME

T LOUDNESS

TONE QUICK SETUP

 

 

DOWN

UP

 

MULTI JOG

 

1 Premere STANDBY/ON per accendere l’apparecchio.

L’indicatore STANDBY si spegne.

2 Premere QUICK SETUP.

Il display invita a selezionare l’impostazione dei diffusori.

3 Utilizzare il selettore MULTI JOG/INPUT SELECTOR per scegliere l’impostazione dei diffusori.

Scorrere tra le seguenti scelte:

 

 

5.1ch

 

 

5.0ch

 

 

 

 

 

 

 

3.0ch

 

 

4.1ch

 

 

3.1ch

 

4.0ch

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

4 Premere ENTER.

Il display invita a selezionare le dimensioni dell’ambiente.

5 Utilizzare il selettore MULTI JOG/INPUT SELECTOR per scegliere le dimensioni dell’ambiente.

A seconda della distanza dei diffusori surround, scegliere tra Small (piccolo), Medium (medio) o Large (grande) (vedere tabella in basso).

 

S

M

L

 

 

 

 

Anteriori

3,6 m

3,6 m

3,6 m

 

 

 

 

Centrale

3,0 m

3,0 m

3,0 m

Surround

1,8 m

2,1 m

2,7 m

 

 

 

 

6 Premere ENTER per confermare l’impostazione.

Il display mostra l’impostazione dei diffusori e le dimensioni dell’ambiente selezionati.

02

11

It

03 Collegamento

Prima di effettuare o modificare i collegamenti, spegnere l’apparecchio o scollegare il cavo di alimentazione dalla presa a muro di corrente alternata.

Cavi audio/video

Utilizzare cavi audio/video (non forniti in dotazione) per collegare i componenti audio/ video e un cavo video per collegare lo schermo del televisore.

Collegare le spine rosse a R (destra), le spine bianche a L (sinistra) e le spine gialle a VIDEO.

Assicurarsi di effettuare l’inserimento per

intero.

R

 

 

L

 

 

 

 

VIDEO

Cavi audio digitali/Cavi ottici

Per collegare dei componenti digitali al presente ricevitore vengono utilizzati dei cavi coassiali audio digitali disponibili sul mercato (si possono inoltre utilizzare cavi video standard) o cavi ottici (non forniti in dotazione).

Assicurarsi di effettuare l’inserimento per intero.

Cavo coassiale audio

Cavo ottico

digitale

 

(o cavo video standard)

 

 

 

 

 

12

It

Collegamento

03

Collegamento di componenti digitali

Per una corretta decodificazione di colonne sonore Dolby Digital/DTS, è necesario effettuare dei collegamenti audio digitali. Questo collegamento può venire effettuato mediante una connessione coassiale o ottica (non è necessario utilizzare entrambe). La qualità di questi due tipi di collegamenti è la stessa, ma poiché alcuni componenti digitali hanno un solo tipo di terminale digitale, bisogna farle corrispondere (per esempio, l’uscita coassiale del componente con l’entrata coassiale del ricevitore). Il presente ricevitore è provvisto sia di ingresso coassiale, sia ottico per un totale di tre ingressi digitali.

Quando si collega l’apparecchio, assicurarsi che questo sia spento e che il cavo di alimentazione sia scollegato dalla presa a muro.

DIGITAL

OUT (OPTICAL)

 

Sintonizzatore TV

Nota

 

(o via satellite)

 

Le frecce

DIGITAL

 

 

 

 

indicano la

OUT

 

 

 

 

direzione del

(COAXIAL)

 

 

 

Lettore CD

segnale audio.

 

 

DIGITAL

 

 

 

 

 

 

OUT

 

 

 

(COAXIAL)

 

 

 

 

Lettore DVD

 

Collegamento di componenti audio

Per avviare la configurazione, collegare i componenti audio analogici (come un vano cassette) alle prese. Per i componenti con i quali si desidera registrare, è necessario collegare quattro prese (una serie di entrate stereo e una di uscite stereo), ma per quanto riguarda i componenti che unicamente permettono la riproduzione, è necessario collegare solo una serie di entrate stereo (due prese). Se si desidera registrare su/da componenti digitali (come un lettore MD) su/da componenti analogici si devono collegare i componenti digitali alle prese audio analogiche. Per ulteriori dettagli circa i collegamenti digitali, fare riferimento a quanto sopra riportato.

Quando si collega l’apparecchio, assicurarsi che questo sia spento e che il cavo di alimentazione sia scollegato dalla presa a muro.

ANALOG

 

OUT

 

Lettore CD

Nota

Le frecce

 

ANALOG

indicano la

IN (REC)

direzione del

ANALOG

segnale audio.

 

OUT (PLAY)

 

CD-R/Piastra a

13

cassette/Vano MD

It

03 Collegamento

Collegamento di componenti per un DVD a 5.1 canali

Se si preferisce utilizzare un componente separato per decodificare DVD, è possibile collegare un decodificatore o un lettore DVD con uscite analogiche a più canali alle entrate a più canali.

Quando si collega l’apparecchio, assicurarsi che questo sia spento e che il cavo di alimentazione sia scollegato dalla presa a muro.

CENTER

OUTPUT

 

SUBWOOFER

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

OUTPUT

 

 

Nota

 

SURROUND

 

 

Le frecce

 

Decodificatore DVD/

 

OUTPUT

indicano la

 

 

multicanale con prese di

 

VIDEO

direzione del

 

uscita analogiche a 5.1 canali

 

OUTPUT

segnale.

 

 

 

FRONT

OUTPUT

Nota

È possibile utilizzare l’entrata a 5.1 canali unicamente quando viene selezionato DVD 5.1 ch (vedere pagina 30).

Collegamento di componenti video

Collegare i componenti video alle prese come mostrato in basso. Per quanto riguarda i componenti video digitali (come un lettore DVD), si devono utilizzare i collegamenti illustrati in questa pagina per il segnale video, ma per poter utilizzare una fonte digitale (come un DVD) si deve collegare l’audio ad una entrata digitale (vedere pagina 13). Inoltre è una buona idea collegare i componenti digitali mediante collegamenti audio analogici (vedere pagina 13).

Quando si collega l’apparecchio, assicurarsi che questo sia spento e che il cavo di alimentazione sia scollegato dalla presa a muro.

AUDIO

INPUT

VIDEO

 

 

 

INPUT

 

 

Nota

VIDEO

 

 

Le frecce

OUTPUT

Piatto video

indicano la

AUDIO

direzione del

 

 

 

 

segnale.

OUTPUT

 

 

14

It

Collegamento

03

AUDIO

 

 

OUTPUT

 

 

VIDEO

 

 

OUTPUT

 

 

 

Sintonizzatore TV

Nota

 

(o via satellite)

 

Le frecce

 

 

VIDEO

 

indicano la

 

direzione del

OUTPUT

 

 

 

AUDIO Lettore DVD (o lettore LD)

segnale.

 

OUTPUT

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nota

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Le frecce

 

 

 

 

 

 

VIDEO

 

 

 

indicano la

 

 

 

 

 

 

 

 

 

direzione del

 

 

 

 

 

 

INPUT

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

segnale.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Televisore (schermo)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Collegamento delle antenne

Collegare l’antenna AM a telaio e l’antenna FM a filo come illustrato nella figura a destra. Per migliorare la ricezione e la qualità del suono, collegare delle antenne esterne (vedere Utilizzo di antenne esterne, pagina successiva). Assicurarsi sempre che il ricevitore sia spento e scollegato dalla presa a muro prima di effettuare o modificare qualsiasi collegamento.

Antenna FM a filo

Collegare l’antenna FM a filo ed estenderla completamente in senso verticale lungo l’intelaiatura di una finestra o altro luogo appropriato, ecc.

ANTENNA AM

A TELAIO

ANTENNA FM

A FILO

15

It

03 Collegamento

Antenna AM a telaio

Montare l’antenna e collegarla al ricevitore. Fissare alla parete, ecc. (se lo si desidera) e orientarla nella direzione che consente la ricezione ottimale.

Utilizzo di antenne esterne

Per migliorare la ricezione FM

Collegare un’antenna esterna FM.

Connettori a scatto dell’antenna

Avvolgere insieme i conduttori del cavo esposti e inserirli nel foro, quindi chiudere il connettore facendolo scattare.

10mm

Connettore PAL al tatto

Cavo coassiale da 75

Per migliorare la ricezione AM

Collegare un filo rivestito di vinile lungo 5–6 metri al terminale dell’antenna senza scollegare l’antenna AM a telaio fornita in dotazione.

Per la migliore ricezione possibile, sospendere orizzontalmente all’esterno.

Antenna esterna

Antenna interna

(filo rivestito in vinile) AM

LOOP

5–6 m

16

It

Collegamento

Collegamento dei diffusori

Viene qui illustrata una serie completa di sei diffusori (incluso il subwoofer), ma la configurazione varia da casa a casa. Basta collegare i diffusori nella maniera descritta qui in seguito. Il ricevitore potrà funzionare anche solo con due diffusori stereo (i diffusori anteriori riportati nel diagramma), ma, a garanzia di un suono surround ottimale, si consiglia di utilizzarne e completamente almento tre. Se non si utilizza un subwoofer, cambiare l’impostazione dei diffusori anteriori (vedere Impostazione dei diffusori a pagina 32) su “large” (grande).

Assicurarsi di collegare il diffusore sulla destra al terminale destro ed il diffusore sulla sinistra al terminale sinistro. Assicurarsi inoltre che i teminali positivi e negativi (+/–) sul ricevitore corrispondano a quelli situati sui diffusori.

Diffusori anteriori

Diffusore centrale

Diffusori surround

FL

FR

C

SL

SR

Nota

Utilizzare diffusori con impedenza nominale da 8 Ω e 16 Ω.

R L

R L

SW

 

INPUT

Assicurarsi di aver completato tutti

 

i collegamenti prima di collegare

 

l’apparecchio alla presa di corrente

Subwoofer alimentato

alternata.

 

Terminali dei diffusori

1

Avvolgere insieme 10 mm dei conduttori del cavo scoperto.

 

2

Allentare il terminale dei diffusori e inserire il cavo.

ª

 

 

10 mm

·

3Chiudere il terminale del diffusore facendolo scattare per assicurarne la protezione.

03

17

It

03 Collegamento

Attenzione

Assicurarsi che tutti i cavi scoperti dei diffusori siano avvolti insieme e inserirli per intero nei terminali dei diffusori. Se uno dei cavi scoperti dei diffusori si trova a contatto con il pannello posteriore, si potrebbe causare lo spegnimento dell’apparecchio come misura di sicurezza. Per collegare i diffusori al ricevitore, utilizzare dei cavi di ottima qualità.

Suggerimenti per la colloca-zione dei diffusori

I diffusori vengono fabbricati solitamente per un ambiente concreto. Alcuni sono progettati per la collocazione sul pavimento, mentre altri vanno posizionati su basamenti per poter funzionare al meglio. Alcuni vanno collocati vicino ad una parete; altri devono stare lontani dalle pareti. Qui vengono offerti dei suggerimenti utili per ottenere il miglior audio dai diffusori (in seguito), ma è inoltre possibile seguire le linee guida sulla collocazione dei diffusori fornite dai produttori assieme ai diffusori per ottenere il meglio della loro prestazione.

Sistemare i diffusori anteriori sinistro e destro ad uguale distanza rispetto al televisore.

Quando si installano i diffusori vicino al televisore, si consiglia di utilizzare diffusori schermati magneticamente per evitare possibili interferenze, come la distorsione del colore dell’immagine quando il televisore si trova acceso. Se non si dispone di diffusori schermati magneticamente e si notano distorsioni nel colore dell’immagine televisiva, allontanare i diffusori dal televisore.

Sistemare il diffusore centrale sopra o sotto il televisore in modo che il suono del canale centrale sia localizzato in corrispondenza dello schermo del televisore.

Attenzione

Se si sceglie di installare il diffusore centrale sopra il televisore, accertarsi di fissarlo con mastice o altri mezzi idonei, altrimenti il diffusore potrebbe cadere dal televisore in seguito a scosse esterne come in caso di terremoti, causando lesioni alle persone e riportando danneggiamenti.

Se possibile, sistemare i diffusori surround leggermente al di sopra del livello delle orecchie.

Cercare di mantenere i diffusori surround e i

 

diffusori anteriori e quello centrale equidistanti

 

rispetto alla posizione di ascolto. Diversamente

18

si potrebbe indebolire l’effetto audio surround.

Per ottenere il miglior audio surround possibile, installare i diffusori come illustrato in seguito. Assicurarsi che tutti i diffusori siano installati con sicurezza per evitare incidenti e migliorare la qualità del suono.

Vista dall’alto della configurazione dei diffusori

Anteriore

 

Anteriore

sinistro (FL)

Centrale (C)

destro (FR)

 

 

Subwoofer

 

 

(SW)

Surround

 

Surround

sinistro (SL)

 

Right (SR)

Posizione di ascolto

Vista tridimensionale della configurazione dei diffusori

It

Collegamento

PRECAUZIONI RIGUARDANTI IL CAVO DI ALIMENTAZIONE

Afferrare il cavo di alimentazione dalla presa. Non scollegare la spina tirando il cavo e non toccare il cavo di alimentazione con le mani bagnate in quanto si potrebbe verificare un corto circuito o una scossa elettrica. Non collocare mai l’apparecchio, un mobile, ecc. sul cavo di alimentazione e non stringere il cavo. Non annodare mai il cavo e non legarlo con altri fili. I cavi di alimentazione andrebbero instradati in maniera tale da non essere mai calpestati. Un cavo elettrico danneggiato potrebbe causare un incendio o provocare una scossa elettrica. Controllare il cavo di alimentazione di tanto in tanto. Se si scopre che è danneggiato, richiedere un cavo sostitutivo al più vicino centro di assistenza autorizzato Pioneer.

03

19

It

04 Comandi e display

Pannello anteriore

1

2

3

4

5

6

7

STANDBY

STANDBY/ON

 

 

ADVANCED

STEREO/

SIGNAL

MONITOR

MIDNIGHT LOUDNESS

TONE QUICK SETUP

STATION

TUNING

STANDARD SURROUND

DIRECT

SELECT

OFF -ON

 

 

 

LISTENING MODE

MULTI JOG

 

 

 

 

PTY

EON

 

TUNER EDIT

CLASS

BAND

MPX

SEARCH

MODE

 

MULTI JOG

 

 

 

MULTI JOG

 

 

PHONES

 

 

 

 

 

 

 

INPUT

MULTI JOG

SELECTOR

ENTER

MASTER VOLUME

DOWN

UP

8

9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19

20 21

22

1Tasti di accensione STANDBY/ON –

OFF _ ON

Il tasto STANDBY/ON fa passare il ricevitore dalla posizione di accensione a quella di attesa. Il tasto accensione spegne il ricevitore.

2Indicatore STANDBY

Si illumina quando il ricevitore si trova in modo di attesa.

3Tasti STATION (+/–) (pagina 38) Seleziona le stazioni preselezionate durante l’utilizzo del sintonizzatore.

4Tasti TUNING (+/–) (pagina 36) Seleziona la frequenza durante l’utilizzo del sintonizzatore.

5Sensore remoto

Riceve i segnali dal telecomando.

6ENTER

7Selettore MULTI JOG/INPUT SELECTOR

Si può utilizzare il selettore MULTI JOG/INPUT SELECTOR per vari scopi. Utilizzare questo tasto per selezionare delle opzioni dopo aver premuto TONE, QUICK SETUP o TUNER EDIT.

8Presa PHONES

Utilizzare per collegare le cuffie.

20

Nota

Una volta collegate le cuffie, i diffusori non emettono alcun suono.

9 TUNER EDIT (pagine 37–38)

Utilizzarlo per memorizzare ed assegnare un nome alle stazioni per il richiamo, agendo sui pulsanti STATION (+/–).

10 CLASS (pagine 37–38)

Scorrere i tre gruppi (categorie) di stazioni preselezionate.

11 BAND (pagina 36)

Scorrere tra le bande radio AM e FM.

12 MPX (pagina 36)

Premere il tasto MPX per ricevere una trasmissione radio nel modo monoaurale.

13 PTY SEARCH (pagina 40)

Utilizzare per la ricerca di vari tipi di programmi nel modo RDS.

14 EON MODE (pagine 41–42)

Utilizzare per la ricerca di vari programmi che trasmettono notizie sul traffico o informazioni (questo metodo di ricerca viene chiamato EON).

It

Comandi e display

15Tasti LISTENING MODE

STANDARD (pagine 26, 28)

Premere per effettuare la decodificazione standard e scorrere tra le varie opzioni Pro Logic II.

ADVANCED SURROUND (pagine 26, 28) Utilizzare per scorrere tra i vari modi Surround.

STEREO/DIRECT (pagine 26, 27) Accendere o spegnere la riproduzione diretta. La riproduzione diretta ignora i circuiti di controllo dei toni e i livelli dei canali per una riproduzione più accurata di una fonte di programma.

16SIGNAL SELECT (pagine 27, 30)

Utilizzarlo per effettuare una selezione tra i segnali analogici e digitali.

17 MONITOR (pagina 43)

Premere per attivare/disattivare il monitoraggio del nastro.

18 MIDNIGHT (pagina 28)

Utilizzare per ascoltare colonne sonore di film a basso volume.

19 LOUDNESS (pagina 28)

Utilizzare per rialzare i suoni bassi e alti a basso volume.

20 TONE (pagina 29)

Premere questo tasto per accedere ai comandi dei suoni bassi e alti, che si possono quindi regolare mediante il selettore MULTI JOG/ INPUT SELECTOR.

21QUICK SETUP (pagina 11)

22MASTER VOLUME

04

21

It

04 Comandi e display

Display

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

SIGNAL AUTO

DIGITAL DIGITAL ANALOG DTS

 

DIGITAL

Neo:6

PROLOGIC

ADV.SURR.

 

 

 

 

 

 

 

ATT DIRECT

MONITOR

RFATT EON

Re-EQ MIDNIGHT STEREO

TUNED RDS

 

LOUDNESS MONO

 

SP A B

11 12

1 Indicatori SIGNAL SELECT

Si illuminano per indicare il tipo di segnale in entrata assegnato per il corrente componente:

AUTO : Si illumina quando la selezione del segnale AUTO è attivata.

DIGITAL : Si illumina quando viene ravvisato un segnale audio digitale.

2DIGITAL : Si illumina quando viene ravvisato un segnale Dolby Digital.

ANALOG : Si illumina quando viene ravvisato un segnale analogico.

DTS : Si illumina quando viene ravvisata una fonte con segnale audio DTS.

2 DTS

Quando è attivato il modo Standard del ricevitore, questo indicatore si illumina per indicare la decodificazione di un segnale DTS.

3 2 DIGITAL

Quando è attivato il modo Standard del ricevitore, questo indicatore si illumina per indicare la decodificazione di un segnale Dolby Digital.

4 2 PRO LOGIC II

Quando è attivato il modo Standard del ricevitore, questo indicatore si illumina per indicare la decodificazione di Prologic II.

22

dB

13

14

15

16

5 ATT

Si illumina quando si utilizza INPUT ATT per attenuare (ridurre) il livello del segnale in entrata (si può utilizzare unicamente con un segnale analogico).

6 DIRECT

Si illumina quando si trova in funzionamento la riproduzione diretta di una fonte.

Las riproduzione diretta ignora i circuiti di controllo dei toni e i livelli dei canali per una riproduzione più accurata di una fonte di programma.

7 MIDNIGHT

Si illumina durante la riproduzione Midnight.

8 MONITOR

Si illumina quando viene selezionato MONITOR.

9 RF ATT

Si illumina quando è attivo RF ATT (pagina 36).

10 EON e

L’indicatore si illumina per segnalare che la stazione attualmente sintonizzata offre il servizio di dati EON. Una volta impostato il modo EON, l’indicatore EON si illumina, ma durante la ricezione vera e propria di una trasmissione EON l’indicatore EON lampeg-gia.

RDS: Si illumina quando viene ricevuta una trasmissione RDS.

It

Comandi e display

11Display caratteri

12ADV. SURR. (Surround Avanzata)

Si illumina quando viene selezionato uno dei modi di ascolto Advanced Surround del ricevitore.

13 LOUDNESS

Si illumina durante la riproduzione Loudness.

14 Indicatori TUNER

STEREO : Si illumina quando si riceve una trasmissione FM stereo nel modo stereo automatico.

MONO : Si illumina quando si imposta il modo monoaurale con il tasto MPX.

TUNED : Si illumina durante la ricezione di una trasmissione.

15 Livello del volume di masterizzazione

Mostra il livello del volume generale. --- dB indica il livello minimo e – 0dB indica il massimo livello.

Nota

A seconda delle impostazioni del livello effettuate per ogni canale, il livello massimo può variare tra – 10dB e – 0dB.

16 Indicatore dei diffusori

Mostra se il sistema dei diffusori è attivato o meno. SP 3A indica che i diffusori sono attivati. SP 3 indica che le cuffie sono collegate.

04

23

It

04 Comandi e display

Telecomando

INPUT SELECTOR

RECEIVER DVD/LD TV/SAT

CD

 

1

CD-R/

VCR/

8

MIDNIGHT/

LOUDNESS

TUNER TAPE/MD

DVR

 

2

ADVANCED MASTER STANDARD SURROUND STEREO VOLUME

3

INPUT

FL

9

4

ATT

DIMMER

MUTE

 

 

 

5

TUNING

STATION

10

BAND CLASS MPX DISPLAY

ADVANCED SURROUND (pagine 26, 28) Utilizzare per scorrere tra i vari modi surround.

STEREO (pagine 26, 27)

Accende o spegne la riproduzione diretta. Las riproduzione diretta ignora i circuiti di controllo dei toni e i livelli dei canali per una riproduzione più accurata di una fonte di programma.

4 INPUT ATT

Utilizzare per attenuare (abbassare) il livello di un segnale d’entrata analogico in modo da prevenire distorsioni.

5 FL DIMMER

6

7

MENU

 

TOP MENU

 

Utilizzare questo tasto per rendere più oscuro o

 

11

più chiaro il display fluorescente (FL).

TUNER

 

RF ATT

SETUP

 

 

 

EDIT

 

12

 

 

ENTER

 

 

 

DVD

RECEI-

6

MENU (Comando DVD)

 

VER

 

 

 

 

13

Utilizzare per accedere ai vari menu associati

DVD

CH SELECT

 

 

con il lettore DVD.

 

 

 

 

AUDIO

TEST

LEVEL EFFECT

14

 

TONE

 

 

 

TUNER EDIT (Comando del ricevitore)

 

 

 

 

 

SUBTITLE

 

 

 

 

(pagine 37–38)

 

1

3

¡

15

 

Utilizzare per memorizzare ed assegnare un

 

 

 

 

7

8

4

¢

 

 

nome alle stazioni.

DVD CONTROL

AV RECEIVER

7 DVD

Utilizzare per passare ai comandi del DVD sul telecomando.

1

RECEIVER

Scorre tra il modo di accensione e quello di attesa del ricevitore.

2MIDNIGHT/LOUDNESS (pagina 28) Utilizzare per passare all’ascolto Midnight o Loudness.

3Tasti LISTENING MODE

 

STANDARD (pagine 26, 28)

 

Premere per effettuare la decodificazione

 

Standard e scorrere tra le varie opzioni Pro

 

Logic II.

24

It

Nota

I comandi del DVD sul telecomando (i tasti TOP MENU, MENU, } ] ’‘ed ENTER/SETUP) possono essere utilizzati unicamente per il controllo del DVD dopo aver premuto DVD sul telecomando. Vedere alla pagina 25 per ulteriori informazioni sui tasti separati DVD CONTROL.

8 Tasti INPUT SELECTOR

Utilizzare per selezionare la fonte d’entrata.

9 MASTER VOLUME

Utilizzare MASTER VOLUME +/– per impostare il volume di ascolto generale. Utilizzare MUTE per eliminare o ripristinare l’audio dopo che è stato eliminato.

Comandi e display

04

10 Comandi del sintonizzatore

I tasti TUNING +/– possono venire utilizzati per trovare delle frequenze radio (pagina 36).

I tasti STATION +/– possono venire utilizzati per selezionare stazioni radio preselezionate (pagina 38).

BAND (pagina 36)

Utilizzare per scorrere tra le bande AM e FM quando si trova selezionato il sintonizzatore.

CLASS ( pagine 37–38)

Scorre i tre gruppi (categorie) di stazioni preselezionate.

MPX (pagina 36)

Utilizzare per scorrere tra la ricezione automatica stereofonica e monoaurale di una trasmissione FM. Se il segnale è debole, passando a monoaurale si migliora la qualità del suono.

DISPLAY (pagine 38, 40)

Utilizzare per scorrere il display fra i display del sintonizzatore (incluso le informazioni RDS).

11 TOP MENU (Comando DVD)

Visualizza il menu ‘superiore’ del disco di un DVD.

RF ATT (Comando del ricevitore) (pagina

36)

Utilizzare per abbassare il livello di entrata di un segnale radio troppo potente o che presenta interferenze che causano quindi distorsioni del ricevitore.

12Tasti } ] ’ ‘ ed ENTER/SETUP

Utilizzare questi tasti con frecce durante la configurazione del sistema di suono surround. I presenti tasti vengono inoltre utilizzati per controllare i menu/le opzioni del DVD e per la selezione di stazioni radio preselezionate.

13RECEIVER

Utilizzare per passare ai comandi del ricevitore sul telecomando. Viene inoltre utilizzato durante la configurazione del suono surround del ricevitore.

14 CH SELECT (pagina 35)

Utilizzare per selezionare un canale durante la configurazione del suono surround del ricevitore.

TEST TONE (pagina 35)

Utilizzare per emettere il suono di prova durante la configurazione del suono surround del ricevitore.

LEVEL +/– (pagina 35)

Utilizzare per configurare i livelli del suono surround del ricevitore.

EFFECT +/– (pagina 28)

Utilizzarlo per aggiungere o sottrarre la quantità di effetti in modalità movie (filmati), music (musica) e in modalità Expanded Advanced Surround (modalità di ascolto surround avanzata).

15 Tasti DVD CONTROL

È possibile utilizzare questi tasti per controllare un lettore DVD Pioneer collegato all’apparec-chio.

Tasto

Funzione

DVD

Accende/spegne il lettore DVD.

 

 

AUDIO

Modifica la lingua dell’audio o

 

il canale.

 

 

SUBTITLE

Visualizza/modifica i sottotitoli

 

compresi nei dischi video DVD

 

multilingue.

 

 

1

Premere per avviare la

 

riproduzione veloce all’indietro.

 

 

3

Inizia la riproduzione.

 

 

¡

Premere per avviare la

 

riproduzione veloce in avanti.

 

 

7

Interrompe la riproduzione.

8Inserisce una pausa in un disco in fase di riproduzione o riavvia la riproduzione di un disco dopo una pausa.

4Salta all’inizio della traccia/capitolo corrente, quindi alla traccia o al capitolo precedente.

¢Salta alla traccia o al capitolo successivo.

25

It

05 Riproduzione delle fonti

Introduzione ai modi audio

Esistono tre opzioni sonore basiche: Stereo/Diretto, Standard o Advanced Surround.

Stereo/Diretto

Se si seleziona STEREO o DIRECT, si percepirà la fonte solo dai diffusori anteriori sinistri e destri (ed eventualmente dal subwoofer a seconda dell’impostazione dei diffusori). Le fonti multicanali Dolby Digital e DTS vengono missate su stereo.

In STEREO, l’audio si riproduce secondo l’impostazione della configurazione surround ed è possibile utilizzare il modo Midnight, il modo Loudness e le funzioni di controllo dei toni.

Se si seleziona DIRECT, l’audio ignora i comandi dei toni e i livelli del canale per una più accurata riproduzione di una fonte.

Modi Standard

Il modo Standard può essere utilizzato per decodificare fonti Dolby Digital, DTS o Dolby Surround. Le opzioni del modo Surround (in basso) può inoltre aggiungere del suono surround a fonti stereo normali.

Si può identificare il materiale Dolby Digital mediante i marchi 1o . Gran parte del materiale Dolby Surround reca il marchio 3, ma anche materiale senza marchio potrebbe incorporare il Dolby Surround.

Scegliere uno dei seguenti modi per aggiungere profondità ad una fonte a 2 canali:

Pro Logic

Il presente modo offre un suono surround a 4.1 canali. È meno sensibile alla qualità della fonte, quindi lo si può utilizzare nel caso in cui i modi Pro Logic II Movie/Music non diano buoni risultati.

26

Pro Logic II Movie

Il presente modo offre un suono surround a 5.1 canali. È indicato per i film, specialmente quelli registrati in Dolby Surround. La separazione del canale ed il movimento degli effetti surround è comparabile al Dolby Digital 5.1.

Pro Logic II Music

Il presente modo offre un suono surround a 5.1 canali ed è idoneo per la musica. In comparazione con Pro Logic II Movie, l’effetto surround è più avvolgente.

Modi Advanced Surround

Sono prodotte per venire utilizzate con fonti audio/visuali del suono surround multicanale (come DVD e LD). La maggior parte dei modi Advanced Surround sono prodotti per essere utilizzati con colonne sonore, ma alcuni modi sono idonei a fonti musicali. Provare diverse impostazioni con varie colonne sonore per scegliere la preferita.

Movie (filmato)

Riproduce l’ambiente rilassato di una sala teatrale/cinematografica ed è idoneo per film

con il marchio 1(

) o

 

.

 

Music (musica)

Riproduce l’ambiente acustico di una grande sala per concerti ed è idoneo per musica o fonti musicali con il marchio 1( ) o

.

Surround virtuale posteriore (VIRTL SB)

L’effetto surround virtuale posteriore riproduce un ascolto da un canale surround 6.1, offrendo l’impressione dell’esistenza di un diffusore posteriore surround nell’apparecchio durante l’ascolto da una fonte a 5.1 canali.

It

Riproduzione delle fonti

05

Expanded (espansione)

Il presente modo è fabbricato principalmente per offrire profondità di suono alle fonti stereo. L’effetto complessivo crea uno spazio sonoro dinamico e ampio che permette ai segnali a due canali (stereo) di riprodurre il suono di cinque diffusori. Da utilizzare con Dolby Pro Logic per un effetto surround stereo. È possibile inoltre utilizzarlo con fonti Dolby Digital per un campo stereo più ampio rispetto ai modi Standard.

Stereo a 5 canali

È possibile selezionare questo modo per offrire un suono multicanale ad una fonte stereo, utilizzando tutti i diffusori della configurazione.

Scelta del segnale di entrata

È necessario collegare un componente alle entrate analogiche e digitali sulla parte posteriore del ricevitore per selezionare tra i segnali di entrata.

 

INPUT

MULTI JOG

SELECTOR

ENTER

 

 

 

 

 

 

 

 

 

MASTER VOLUME

STEREO/

SIGNAL

MONITOR

MIDNIGHT

LOUDNESS

TONE

QUICK

SETUP

 

DIRECT

SELECT

 

 

 

 

 

 

 

 

DOWN

UP

 

 

 

 

 

MULTI JOG

 

 

• Premere SIGNAL SELECT (pannello anteriore) per selezionare il segnale di entrata corrispondente al componente della fonte.

Ad ogni pressione si passa tra AUTO, DVD 5.1 ch, ANALOG e DIGITAL. L’impostazione implicita è AUTO.

Quando ci si trova su DIGITAL, 2DIGITAL si illumina se viene emesso un segnale Dolby Digital, e DTS si illumina se viene emesso un segnale DTS.

Nota

DVD 5.1 ch è disponibile solo se si seleziona DVD/LD come fonte.

Il presente ricevitore può unicamente riprodurre formati di segnali digitali Dolby Digital, PCM (32kHz, 44kHz, 48kHz e 96kHz) e DTS. Con altri formati di segnali digitali,

situarsi su ANALOG.

• Si possono verificare disturbi digitali nel caso in cui venga riprodotto un segnale analogico da un lettore LD o CD compatibile con DTS. Per evitare disturbi, effettuare correttamente i collegamenti digitali (pagina 13) e situare l’entrata del segnale su DIGITAL.

Alcuni lettori DVD non emettono segnali DTS. Per ulteriori dettagli, rimettersi al manuale di istruzioni fornito in dotazione con il lettore DVD.

Si può selezionare DIGITAL unicamente nel caso in cui la fonte selezionata è assegnata ad una entrata digitale. Vedere alle pagine 34–35 per ulteriori dettagli sulle impostazioni di entrate digitali.

Utilizzo dei modi Stereo/Diretto

Se si seleziona STEREO o DIRECT, si percepirà la fonte solo dai diffusori anteriori sinistri e destri (ed eventualmente dal subwoofer a seconda dell’impostazione dei diffusori). Le fonti multicanali Dolby Digital e DTS vengono missate su stereo. Per ulteriori informazioni sui tali modi, fare riferimento a quanto riportato alla pagina precedente.

• Premere più volte STEREO (STEREO/ DIRECT sul pannello anteriore) per passare tra le due opzioni.

Nota

 

Il ricevitore passa automaticamente su

 

STEREO se si accende l’ascolto Midnight,

 

Loudness o i comandi dei toni mentre si trova

 

selezionato DIRECT.

27

It

05 Riproduzione delle fonti

Ascolto della riproduzione multicanale

INPUT SELECTOR

RECEIVER DVD/LD TV/SAT CD

CD-R/ VCR/

TUNER TAPE/MD DVR

STANDARD

1Accendere il componente della riproduzione.

2Accendere il ricevitore.

3Selezionare la fonte che si desidera riprodurre.

Utilizzare i tasti INPUT SELECTOR sul telecomando (o il selettore MULTI JOG/INPUT SELECTOR sul pannello anteriore).

4Premere STANDARD.

Per fonti multicanali, viene selezionata automaticamente la decodificazione Dolby/DTS secondo la fonte e appare nel display.

Per una fonte a due canali, si può premere ripetutamente STANDARD per selezionare il modo Pro Logic II desiderato:

Pro Logic

Pro Logic II

Music

Pro Logic II Movie

Rimettersi alla pagina 26 per ulteriori informazioni su ogni modo.

5 Avviare la riproduzione del componente selezionato nel passo 1.

28

Utilizzo del modo Advanced Surround

La elaborazione del segnale Dolby Pro Logic, Dolby Digital e DTS viene effettuata automaticamente in corrispondenza con il segnale di entrata.

• Premere ripetutamente ADVANCED SURROUND per scorrere tra le seguenti opzioni.

Ad ogni pressione del tasto, il display cambia come segue:

Movie Music

Virtual SB

5-Stereo Expanded

Rimettersi alla pagina 26 per ulteriori informazioni su ogni effetto surround.

Nota

• Gli effetti Movie, Music ed Expanded di Dolby/DTS possono essere regolati in una gamma tra 10 e 90 (l’impostazione implicita è di 70) premendo EFFECT +/–. Il livello di effetto può essere impostato per ciascun modo Advanced Surround. I modi Standard e Stereo non possono venire modificati.

Utilizzo del modo di ascolto Loudness e Midnight

La proprietà di ascolto Loudness può venire utilizzata per ottenere una buona qualità di suoni bassi e alti da fonti musicali a bassi livelli di volume.

La proprietà di ascolto Loudness consente di ascoltare l’audio surround effettivo dei film a bassi livelli di volume. L’effetto si regola automaticamente secondo il volume al quale si sta ascoltando.

Premere MIDNIGHT/LOUDNESS.

Ad ogni pressione passa tra gli effetti come segue:

It

Riproduzione delle fonti

Midnight

Off

Loudness

È possibile inoltre premere MIDNIGHT o LOUDNESS sul pannello anteriore. Ad ogni pressione si accende o si spegne l’effetto.

Utilizzo dei comandi dei toni

A seconda di ciò che si sta ascoltando, si possono regolare i suoni bassi o gli alti utilizzando i comandi dei toni del pannello anteriore.

 

 

 

INPUT

 

 

MULTI JOG

SELECTOR

 

 

ENTER

 

 

 

 

MASTER VOLUME

R

MIDNIGHT LOUDNESS

TONE QUICK SETUP

 

 

 

DOWN

UP

 

 

MULTI JOG

 

1Premere TONE per selezionare la frequenza che si desidera regolare.

Ad ogni pressione passare tra BASS e TREBLE.

2Utilizzare il selettore MULTI JOG/INPUT SELECTOR per modificare la quantità di suoni alti o bassi come richiesto.

Attendere circa cinque secondi per vedersi automaticamente immesse le modifiche.

05

Riproduzione di altre fonti

INPUT SELECTOR

RECEIVER DVD/LD TV/SAT CD

CD-R/ VCR/

TUNER TAPE/MD DVR

1Accendere il componente della riproduzione.

2Accendere il ricevitore.

3Selezionare la fonte che si desidera riprodurre.

Utilizzare i tasti INPUT SELECTOR sul telecomando (o il selettore MULTI JOG/INPUT SELECTOR sul pannello anteriore).

4Avviare la riproduzione del componente nel passo 1.

Nota

 

• I comandi dei toni possono venire utilizzati

 

unicamente con il modo di suono Stereo.

 

• Se il ricevitore è attivato su Direct, l’utilizzo

 

dei comandi dei toni porta automatica-mente

 

il ricevitore sul modo Stereo.

29

 

It

05 Riproduzione delle fonti

Selezione delle entrate analogiche multicanali

Per ascoltare una riproduzione 5.1 channel, collegare un lettore DVD con uscita 5.1 channel.

1Selezionare DVD/LD se ancora non è stato selezionato.

Utilizzare i tasti INPUT SELECTOR sul telecomando (o il selettore MULTI JOG/INPUT SELECTOR sul pannello anteriore).

2Premere ripetutamente SIGNAL SELECT (pannello anteriore) per selezionare DVD 5.1 ch.

Per eliminare la riproduzione a 5.1 canali, utilizzare il tasto SIGNAL SELECT per selezionare un segnale di entrata (differente dal

DVD 5.1 ch).

Nota

Se viene selezionata la riproduzione a 5.1 canali, non è possibile utilizzare i tasti

SIGNAL SELECT, INPUT ATT, TONE e MIDNIGHT/LOUDNESS, oltre ai modi di suono Standard, Advanced Surround e Stereo/Diretto.

Se viene selezionata la riproduzione a 5.1 canali, è possibile impostare unicamente i livelli del volume e del canale.

30

It

Configurazione del ricevitore

Scelta di configurazione per il ricevitore

Per quanto si abbia già l’apparecchio in funzione dopo aver utilizzato la Guida in 5 minuti nelle pagine dalla 7 alla 11, è necessario assicurarsi di completare le seguenti operazioni di configurazione per garantire il miglior suono surround possibile. Questo è di particolare importanza se si utilizza il Dolby Surround. È necessario effettuare queste impostazioni una sola volta (a meno che non si cambi l’ubicazione del sistema dei diffusori o se ne aggiungano dei nuovi, ecc). Rimettersi alle seguenti pagine per ulteriori dettagli su ciascuna impostazione.

RECEIVER

ENTER

RECEI-

VER

1 Premere RECEIVER per accendere l’apparecchio.

L’indicatore STANDBY si spegne.

2Premere RECEIVER.

3Utilizzare } o ] per scegliere l’opzione che si desidera regolare.

È più semplice regolare ciascuna impostazione a turno, seguendo l’ordine in basso (e sulle pagine successive). Viene mostrata l’impostazione attuale per ciascuna opzione mentre si scorre sul display.

Impostazione dei diffusori (pagina 32) Specificare il numero e il tipo di diffusori collegati.

Impostazione del subwoofer (pagina 32) Specificare come viene utilizzato il subwoofer.

Impostazione della frequenza di crossover

(pagina 32)

Determinare quali frequenze verranno inviate al subwoofer (o ai diffusori grandi).

Impostazione dell’attenuatore LFE (pagina 33) Specificare il livello massimo di un canale LFE.

Impostazione della distanza dei diffusori anteriori (pagina 33)

Specificare la distanza tra la posizione di ascolto e i diffusori anteriori.

Impostazione della distanza del diffusore centrale (pagina 33)

Specificare la distanza tra la posizione di ascolto e il diffusore centrale.

Impostazione della distanza dei diffusori surround (pagina 33)

Specificare la distanza tra la posizione di ascolto e i diffusori surround.

Impostazione del controllo della gamma dinamica (pagina 34)

Comprimere la gamma dinamica della traccia sonora.

Impostazione dual mono (pagina 34) Isolare un canale durante l’ascolto di un disco con codificazione dual mono.

Impostazione dell’entrata digitale coassiale

(pagina 34)

Specificare i componenti da assegnare agli ingressi digitali coassiali.

Impostazione dell’entrata digitale ottica

(pagina 35)

Specificare i componenti da assegnare agli ingressi digitali ottiche.

4 Utilizzare o per regolare l’impostazione.

L’impostazione viene immessa automaticamente.

5Ripetere i passi 3 e 4 per impostare altri modi surround.

6Una volta terminato, premere ENTER per uscire.

06

31

It

06 Configurazione del ricevitore

Nota

Si esce automaticamente dal display di impostazione dopo 20 secondi di inattività.

Impostazione dei diffusori

Impostazione implicita: S (tutti i diffusori)

Ènecessario comunicare al ricevitore quanti diffusori sono presenti e le loro dimensioni. Dalle dimensioni scelte (grandi o piccole) vengono determinati i bassi inviati dal ricevitore ai diffusori.

Nel display F, C e S si riferiscono rispettivamente ai diffusori anteriori, al centrale e ai surround. Le dimensioni dei diffusori vengono indicate con L per i diffusori grandi, S per i piccoli e (asterisco) se non è collegato nessun diffusore.

• Scorrere tra le scelte disponibili o e scegliere una configurazione che corrisponda con quella dei diffusori.

Una delle seguenti configurazioni dovrebbe corrispondere con la propria:

 

 

FS-CS-SS

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

FL-C -SS

FS-CS-S

 

 

 

 

 

 

FL-C -SL

FS-C -SS

 

 

 

 

FL-CS-S

FL-CL-SL

 

 

 

 

FL-CS-SS

FL-CL-SS

 

 

 

 

 

 

FL-CS-SL

FL-CL-S

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

32

Nota

Se le dimensioni del cono (diametro) dei diffusori sono superiori a 15 cm, impostare le dimensioni dei diffusori su L.

Se non si sta utilizzando un subwoofer, si consiglia di impostare i diffusori anteriori su L.

Impostazione del subwoofer

Impostazione implicita: ON

Èpossibile scegliere se utilizzare o meno il subwoofer. Utilizzare l’impostazione più (PLS) per l’aggiunta di bassi.

• Utilizzare o per selezionare subwoofer ON, PLS o OFF.

Nota

Si imposta e si blocca automaticamente SUBWF ON, se si sceglie l’impostazione dei piccoli diffusori anteriori.

Se si seleziona l’impostazione più, si ottengono i suoni bassi dal subwoofer anche se i diffusori anteriori sono impostati su L.

Impostazione della frequenza di crossover

• Impostazione implicita: 100 Hz

La frequenza di crossover è il punto in cui il ricevitore divide i suoni alti e bassi (le frequenze) tra i diffusori. Poiché la maggior parte dei diffusori non possono captare i toni bassi profondi, è possibile inviare questi suoni al subwoofer (o se non si possiede un subwoofer, ai diffusori grandi (L) dell’apparecchio) piuttosto che impostare i diffusori su piccolo (S) nella configurazione. Scegliere il punto in cui si desidera instradare le frequenze al subwoofer (o ai diffusori L).

Si consiglia di impostarlo a 200 Hz se i diffusori S hanno dimensioni inferiori a quelle per scaffali.

• Utilizzare o per specificare la frequenza di crossover dei diffusori piccoli (100 Hz, 150 Hz o 200 Hz).

It

Configurazione del ricevitore

100Hz 150Hz

200Hz

100Hz

Inviare le frequenze dei bassi inferiori ai 100 Hz al subwoofer (o ai diffusori L).

150Hz

Inviare le frequenze dei bassi inferiori ai 150 Hz al subwoofer (o ai diffusori L).

200Hz

Inviare le frequenze dei bassi inferiori ai 200 Hz al subwoofer (o ai diffusori L).

Nota

Se tutti i diffusori (anteriori, centrale e surround) sono impostati su L, non è possibile impostare la frequenza di crossover in quanto non sono presenti diffusori S ( appare sul display).

Impostazione attenuatore di LFE

• Impostazione implicita: 0 dB

Le fonti audio Dolby Digital e DTS comprendono toni di suoni bassi ultrabassi. Impostare l’attenuatore LFE come richiesto per evitare che i toni dei suoni bassi ultrabassi causino una distorsione del suono emesso dai diffusori.

• Utilizzare o per impostare il livello di attenuazione (0 dB, 10 dB o dB ()).

0 dB

 

10 dB

 

(displays )

Nota

Se si trova selezionato ( appare sul display), LFE non è disponibile.

Impostazione della distanza dei diffusori anteriori

• Impostazione implicita: 3 m

Impostare la distanza tra i diffusori anteriori e la posizione di ascolto.

• Utilizzare o per impostare la distanza tra i diffusori anteriori e la posizione di ascolto principale (compresa in una gamma di 9 m).

Impostazione della distanza del diffusore centrale

• Impostazione implicita: 3 m

Il diffusore centrale viene situato solitamente nella parte centrale della sala di ascolto e più vicino alla posizione di ascolto rispetto ai diffusori anteriori. Ciò significa che il suono emesso dal diffusore centrale fuoriesce anteriormente dai diffusori anteriori. Per evitare ciò, configurare le impostazioni della distanza del diffusore centrale per ritardare il suono emesso dal diffusore centrale in modo da far fuoriuscire il suono dai diffusori anteriori e da quello centrale contemporaneamente.

• Utilizzare o per impostare la distanza tra il diffusore centrale e la posizione di ascolto principale (compresa in una gamma di 9 m).

Nota

Se si è selezionato C nell’impostazione dei diffusori, non è possibile impostare la distanza centrale.

Impostazione della distanza dei diffusori surround

• Impostazione implicita: 3 m

Così come per il diffusore centrale, si può impostare esattamente la distanza dei diffusori centrali per ascoltare i suoni provenienti dai diffusori anteriori e surround contemporaneamente.

06

33

It

06 Configurazione del ricevitore

• Utilizzare o per impostare la distanza tra i diffusori surround e la posizione di ascolto principale (compresa in una gamma di 9 m).

Nota

Se si è selezionato S nell’impostazione dei diffusori, non è possibile impostare la distanza dei diffusori surround.

Impostazione del controllo della gamma dinamica

• Impostazione implicita: OFF

La gamma dinamica è la differenza tra i suoni più alti e i più bassi di ciascun segnale dato. Con questa impostazione è possibile comprimere la gamma dinamica in modo da poter ascoltare più facilmente i suoni di livello basso (risuonare relativamente più alti), però i suoni più alti non saranno così potenti.

• Premere o per impostare il controllo della gamma dinamica (OFF, MAX

oMID).

Nota

Se si ascolta a basso volume, impostare MAX per la compressione massima di una gamma dinamica.

Il controllo della gamma dinamica è efficace solo nel caso in cui si riproduca un segnale Dolby Digital.

Impostazione dual mono

• Impostazione implicita: ch1 L’impostazione dual mono si può usare solo quando si ascoltano dischi Dolby Digital con dual mono codificato. L’utilizzo di questi dischi non è molto diffuso, per quanto vengano utilizzati quando è necessario avere una lingua su un canale ed un’altra lingua sull’altro. Con questa impostazione è possibile scegliere quale canale nell’impostazione dual mono si desidera ascoltare.

34

Qualora sia stata attivato il modo Dolby Digital, Si ascolterà il canale selezionato (ch1 o ch2) dal diffusore centrale. Quando il modo Dolby Digital è disattivato, o se non si possiede un diffusore centrale, si ascolterà il canale selezionato dai diffusori anteriori. both front speakers. Nell’impostazione L ch 1. R ch 2, il diffusore anteriore sinistro emetterà dal canale 1 e il diffusore anteriore destro dal canale 2.

• Utilizzare o per scorrere tra le possibili impostazioni DUAL MONO.

L ch 1.R ch 2

ch2 ch1

Impostazione dell’entrata digitale coassiale

Con questa impostazione si specifica al ricevitore quale componente è stato collegato alle prese 1 e 2 coassiali DIGITAL IN sulla parte posteriore del ricevitore.

Digitale coassiale 1:

Impostazione implicita: DVD/LD

1 Utilizzare o per assegnare l’entrata digitale coassiale 1 (DVD, TV, CD, CD-R, VCR o OFF).

Digitale coassiale 2:

Impostazione implicita: CD

2 Utilizzare o per assegnare l’entrata digitale coassiale 2 (DVD, TV, CD, CD-R, VCR o OFF).

Dopo aver assegnato il componente a una presa jack digitale, ogni qualvolta si selezioni tale componente (ad esempio un lettore DVD), il ricevitore commuta automaticamente all’impostazione dell’ingresso digitale e sul display viene visualizzato DIGITAL.

It

Configurazione del ricevitore

06

Impostazione dell’entrata digitale ottica

• Impostazione predefinita: TV/SAT

Con questa impostazione si specifica al ricevitore quale componente è stato collegato alla presa ottica.

Utilizzare o per selezionare

l’ingresso digitale ottica (DVD, TV, CD, CD-R, VCR o OFF).

Dopo aver assegnato il componente a una presa jack digitale, ogni qualvolta si selezioni tale componente, ad esempio un lettore DVD, il ricevitore commuta automaticamente all’impostazione dell’ingresso digitale e sul display viene visualizzato DIGITAL.

Impostazione del rispettivo livello di volume di ogni canale

• Impostazione implicita: 0 dB

Per la miglior riproduzione del suono surround, bisognerebbe impostare i rispettivi livelli del canale dalla posizione di ascolto principale. È possibile impostare diversi livelli di ciascun modo surround.

STANDARD

MASTER

VOLUME

TEST LEVEL

TONE

1Premere STANDARD.

2Premere TEST TONE per emettere il segnale di prova.

Il segnale di prova viene emesso nell’ordine seguente (a seconda dell’impostazione dei diffusori):

 

 

FL

 

 

C

 

 

 

FR

 

 

 

 

 

 

 

SW

 

 

 

SL

 

 

SR

 

 

 

 

 

Nota

Se non si percepisce nessun segnale di prova da uno dei diffusori, si prega di rimettersi a Impostazione dei diffusori a pagina 32 per assicurarsi di aver determinato correttamente l’impostazione dei diffusori.

3Premere MASTER VOLUME +/– per regolare il volume ad un livello appropriato.

4Utilizzare LEVEL +/– per regolare i livelli dei diffusori a turno.

Si dovrebbe percepire il segnale di prova allo stesso volume in ogni diffusore una volta seduti nella posizione di ascolto principale. La gamma del livello di canale è ±10 dB.

5 Una volta terminato, premere TEST TONE per disattivare il segnale di prova.

Suggerimento

Il volume dei diffusori può essere regolato anche senza l’emissione del segnale di prova, premendo CH SELECT, quindi utilizzando LEVEL +/–.

Nota

Il segnale di prova viene emesso unicamente nei modi Standard.

Poiché il subwoofer trasmette frequenze ultrabasse, il suono potrebbe sembrare più

basso di quanto non sia in realtà.

35

 

It

07 Utilizzo del sintonizzatore

Per ascoltare la radio

La procedura seguente mostra come sintonizzarsi sulle trasmissioni FM e AM utilizzando le funzioni di sintonizzazione automatica (ricerca) e manuale (graduale). Una volta sintonizzati su una stazione, è possibile memorizzare la frequenza per poterla richiamare in seguito—vedere Per memorizzare le stazioni preselezionate nella pagina successiva per ulteriori informazioni al riguardo.

TUNER

TUNING

BAND

MPX

3 Sintonizzare su una stazione.

Vi sono tre modi di effettuarlo:

Sintonizzazione automatica

Per cercare stazioni nella banda attualmente selezionata, premere e tenere premuti TUNING + / – per circa un secondo. Il ricevitore avvia la ricerca della stazione successiva, interrompendo la ricerca quando ne trova una. Ripetere questa operazione per cercare altre stazioni.

Sintonizzazione manuale

Per cambiare la frequenza un passo alla volta, premere TUNING + / .

Sintonizzazione manuale

Premere e tenere premuti TUNING + / – per una sintonizzazione rapida.

Rilasciare il tasto sulla frequenza desiderata.

RF ATT

ENTER

RECEI-

VER

1 Premere il tasto TUNER sul telecomando per selezionare il sintonizzatore.

È possibile inoltre utilizzare il selettore MULTI JOG/INPUT SELECTOR sul pannello anteriore.

2 Utilizzare il tasto BAND per modificare la banda (FM o AM), se necessario.

Ad ogni pressione si passa dalla banda FM alla banda AM.

36

Per migliorare l’audio stereo FM

Se gli indicatori TUNED o STEREO non si illuminano durante la sintonizzazione di una stazione FM perché il segnale è debole, premere il tasto MPX per passare il ricevitore al modo di ricezione monoaurale. Così si dovrebbe migliorare la qualità del suono e permettere di sfruttare al meglio la trasmissione.

Utilizzo dell’attenuatore RF

Se il segnale radio è troppo forte e/o il suono risulta distorto, premere RECEIVER (telecomando), quindi premere il tasto RF ATT per attenuare (abbassare) l’entrata del segnale radio e ridurre la distorsione (solo per stazioni FM).

It

Utilizzo del sintonizzatore

Per memorizzare le stazioni preselezionate

Se si ascolta spesso una stazione radio, conviene che il ricevitore memorizzi la frequenza per poterla poi richiamare facilmente ogni volta che si desideri ascoltare quella stazione. Questa funzione consente di sintonizzarla manualmente ogni volta. Il presente apparecchio può preselezionare fino ad un massimo di 30 stazioni, memorizzate in tre gruppi o categorie (A,B e C) di 10 stazioni ciascuna. Quando si preselezionano le frequenze FM, viene memorizzata anche l’impostazione MPX (vedere pagina precedente). Usare i comandi del pannello anteriore per memorizzare le stazioni preselezionate.

 

INPUT

MULTI JOG

SELECTOR

ENTER

 

STANDBY

STANDBY/ON

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

MASTER VOLUME

 

 

 

 

 

ADVANCED

STEREO/

SIGNAL

MONITOR

MIDNIGHT

LOUDNESS

TONE

QUICK

SETUP

 

STATION

 

TUNING

STANDARD

SURROUND

DIRECT

SELECT

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

DOWN

UP

OFF - ON

 

 

 

LISTENING MODE

 

 

 

 

 

MULTI JOG

 

 

TUNER EDIT

CLASS

BAND

MPX

PTY

EON

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SEARCH

MODE

 

 

 

 

 

 

 

 

 

MULTI JOG

 

 

 

MULTI JOG

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

PHONES

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

TUNER

TUNING

BAND CLASS MPX

TUNER

EDIT

ENTER

RECEI-

VER

1 Sintonizzarsi su una stazione che si desidera memorizzare.

Vedere Per ascoltare la radio (pagina precedente) per maggiori informazioni al riguardo.

2Premere RECEIVER se si sta utilizzando il telecomando.

3Premere TUNER EDIT.

Sul display appare ST. MEMORY, quindi lampeggia una categoria della memoria.

STEREO TUNED

SP A

A - 99.50

4 Premere CLASS per selezionare una delle tre categorie, quindi utilizzare } e ] per selezionare la stazione preselezionata desiderata.

È possibile inoltre utilizzare il selettore MULTI JOG/INPUT SELECTOR (pannello anteriore) per selezionare una stazione preselezionata.

5 Premere ENTER.

Dopo aver premuto ENTER, la categoria ed il numero preselezionati terminano di lampeggiare ed il ricevitore memorizza la stazione.

07

37

It

07 Utilizzo del sintonizzatore

Per assegnare un nome alle stazioni preselezionate

Per una più semplice identificazione, è possibile assegnare un nome alle stazioni preselezionate.

1 Scegliere la stazione preselezionata a cui si desidera assegnare un nome.

Vedere Per ascoltare le stazioni preselezionate

(su questa pagina) per ulteriori informazioni.

2Premere RECEIVER se si sta utilizzando il telecomando.

3Premere TUNER EDIT.

Sul display appare ST. NAME, quindi lampeggia un cursore sulla prima posizione del carattere.

4 Inserire il nome desiderato.

I nomi devono avere una lunghezza massima di quattro caratteri.

Utilizzare il selettore MULTI JOG/INPUT SELECTOR (pannello anteriore) o i tasti } e ] (telecomando) per selezionare i caratteri.

Premere ENTER per confermare

l’impostazione. Se non viene digitato alcun carattere, si introduce uno spazio.

• Si memorizza il nome se si preme ENTER dopo aver scelto il quarto carattere.

Nota

Per cancellare il nome di una stazione, ripetere semplicemente i passi 1–3 ed inserire quattro spazi in sostituzione del nome.

Suggerimento

Dopo aver assegnato un nome ad una stazione preimpostata, è possibile premere DISPLAY durante l‘ascolto di una qualsiasi stazione per commutare tra la visualizzazione del nome e quella della frequenza.

38

Per ascoltare le stazioni preselezionate

Dopo aver memorizzato un massimo di 30 stazioni (vedere pagina precedente), è possibile richiamare facilmente le stazioni preselezionate.

1Premere TUNER (telecomando) o utilizzare il selettore MULTI JOG/INPUT SELECTOR sul pannello anteriore per selezionare il sintonizzatore.

2Premere CLASS per selezionare la categoria in cui è memorizzata la stazione.

Premere ripetutamente per scorrere tra le categorie A, B e C.

3 Premere STATION +/– per selezionare la stazione preselezionata desiderata.

Nota

• Se si lascia il ricevitore scollegato dalla presa di corrente alternata per un lungo periodo, le stazioni preselezionate andranno perdute e sarà necessario riprogrammarle.

It

Utilizzo del sintonizzatore

Introduzione al sistema RDS

Il sistema dati radio, o RDS come è generalmente noto, è un sistema utilizzato dalle stazioni radio FM per fornire agli ascoltatori vari tipi di informazioni — come ad esempio il nome della stazione ed il tipo di programma trasmesso. Queste informazioni vengono visualizzate sotto forma di testo sul display ed è possibile scorrere tra i tipi di informazioni. Sebbene non tutte le stazioni radio FM forniscano informazioni RDS, la maggior parte di esse offre questo servizio.

La funzione più utile del sistema RDS è probabilmente la possibilità di eseguire la ricerca automatica del tipo di programma. Pertanto, se si desidera ascoltare musica jazz, è possibile cercare una stazione che sta mandando in onda una trasmissione con il tipo di programma “JAZZ”. Vi sono circa 30 tipi di programmi, comprendenti vari generi musicali, notiziari, sport, talk show, informazioni finanziarie e così via.

Il ricevitore consente di visualizzare tre tipi differenti di informazioni RDS: “Testo radio”, “Nome di servizio programma” e “Tipo di programma”.

Il “Testo radio” (RT) è costituito da messaggi inviati dalla stazione radio. Questi messaggi possono essere di qualsiasi tipo—ad esempio una stazione radio può diffondere il suo numero di telefono come testo radio (RT).

Il Nome di servizio programma (PS) è il nome della stazione radio.

Il Tipo di programma (PTY) indica il tipo di programma trasmesso attualmente.

07

Il ricevitore può cercare e visualizzare i seguenti tipi di programmi:

NEWS

Notiziari

 

AFFAIRS

Attualità

 

INFO

Informazioni generali

 

SPORT

Sport

 

EDUCATE

Programmi educativi

 

DRAMA

Opere drammatiche

 

 

radiofoniche

 

CULTURE

Arte e cultura

 

SCIENCE

Scienze e tecnologia

 

VARIED

Programmi basati di solito

 

 

 

su conversazioni, come quiz

 

 

e interviste.

 

POP M

Musica pop

 

ROCK M

Musica rock

 

M.O.R. M

Musica di facile ascolto

 

LIGHT M

Musica classica “leggera”

 

CLASSICS

Musica classica “seria”

 

OTHER M

Musica di altro genere non

 

 

appartenente alle categorie

 

 

precedenti

 

WEATHER

Bollettini meteorologici

 

FINANCE

Finanza e commercio

 

CHILDREN

Programmi di

 

 

intrattenimento per bambini

 

SOCIAL A

Programmi di interesse

 

 

sociale

 

RELIGION

Programmi religiosi

 

PHONE IN

Talk-show con interventi

 

 

telefonici

 

TRAVEL

Viaggi

 

LEISURE

Attività ricreative e hobby

 

JAZZ

Musica jazz

 

COUNTRY

Musica country

 

NATION M

Musica popolare in lingue

 

 

diverse dall’inglese

 

OLDIES

Musica popolare degli anni

 

 

‘50

 

FOLK M

Musica folk

 

DOCUMENT

Documentari

 

39

It

07 Utilizzo del sintonizzatore

In aggiunta, esiste un tipo di programma, ALARM, utilizzato per annunci di emergenza. Non è possibile cercare questo programma, ma il sintonizzatore passa automaticamente a questo segnale di trasmissione RDS.

Ricerca di programmi RDS

Una delle funzioni più utili dell’RDS è la capacità di cercare un particolare tipo di programma radio. È possibile cercare uno qualsiasi dei tipi di programmi elencati a pagina 39. Per eseguire ciò, utilizzare i comandi del pannello anteriore.

Utilizzo del display RDS

Per visualizzare i vari tipi di informazioni RDS disponibili (RT, PS e PTY come spiegato alla pagina 39) utilizzare il tasto DISPLAY per scorrere i vari tipi di informazioni RDS.

Ad ogni pressione si modifica il display come segue:

 

INPUT

MULTI JOG

SELECTOR

ENTER

 

 

 

 

 

 

 

MASTER VOLUME

NITOR

MIDNIGHT

LOUDNESS

TONE

QUICK

SETUP

 

 

 

 

 

 

DOWN

UP

 

 

 

MULTI JOG

 

 

RT PS PTY

Frequency

Nota

Alcuni caratteri potrebbero non venire visualizzati correttamente, se si verifica qualche disturbo durante la visualizzazione dello scorrimento RT.

Se appare NO RADIO TEXT DATA nel display, significa che non viene trasmesso alcun dato RT dalla stazione. Se si è digitato un nome per la stazione, questo viene visualizzato in sostituzione del dato RT. Altrimenti, il display passa automaticamente alla visualizzazione dei dati PS. Se non viene trasmesso alcun dato PS dalla stazione, verrà visualizzata la frequenza.

In alcuni casi apparirà NO DATA o NO TYPE nel display PTY. Se questo accade, apparirà il display PS dopo un paio di secondi.

Il presente apparecchio converte i caratteri minuscoli trasmessi dalle stazioni radio in maiuscoli.

40

STANDBY

STANDBY/ON

 

 

ADVANCED

STEREO/

STATION

TUNING

STANDARD SURROUND

DIRECT

OFF ON

 

 

LISTENING MODE

 

 

 

PTY

EON

TUNER EDIT CLASS

BAND

MPX

SEARCH

MODE

MULTI JOG

 

 

MULTI JOG

 

PHONES

1 Per selezionare la banda FM utilizzare il tasto BAND.

II segnale RDS é trasmesso solo su FM.

2Premere il tasto PTY SEARCH.

Appare SEARCH sul display.

3Utilizzare il selettore MULTI JOG/INPUT SELECTOR per selezionare il tipo di programma che si desidera ascoltare.

4Premere ENTER per cercare il tipo di programma.

Il sintonizzatore avvia la ricerca delle stazioni preselezionate corrispondenti. Quando ne trova una, si interrompe la ricerca e si ripeoduce la stazione per cinque secondi.

It

Utilizzo del sintonizzatore

5 Se si desidera continuare ad ascoltare una stazione, premere ENTER entro 5 secondi.

Se non si preme ENTER, si riavvia la ricerca.

Se non viene visualizzato NO PTY, significa che il sintonizzatore non è in grado di trovare quel tipo di programma durante la ricerca.

Nota

La funzione RDS ricerca unicamente stazioni preselezionate. Se non è stata preselezionata alcuna ricerca (vedere alla pagina 39 al proposito), non viene visualizzato NO PTY. FINNISH significa che la ricerca è completata.

Informazioni di base sull’EON

(Informazioni sull’Enhanced Other Network)

Se si attiva la funzione EON, il ricevitore passa ad una trasmissione collegata all’EON quando questa inizia, anche se la funzione di un ricevitore, che non sia un sintonizzatorre, si trova in uso. Non si può utilizzare in zone in cui le informazioni EON non sono trasmesse e quando le stazioni radio FM non trasmettono dati PTY. Al termine della trasmissione, il sintonizzatore torna alla frequenza o alla funzione originale.

Il sintonizzatore si può impostare su due tipi di EON:

1 TA (bollettini sul traffico)

Questo modo fa sì che il sintonizzatore riceva un bollettino sul traffico quando questo viene trasmesso.

2 NEWS

Questo modo fa sì che il sintonizzatore riceva un notiziario quando questo viene trasmesso.

Nota

L’EON non funziona quando il sintonizzatore si trova sulla banda AM.

07

Utilizzo del sistema EON

Per eseguire questa funzione, utilizzare i comandi del pannello anteriore.

STANDBY

STANDBY/ON

ADVANCED STEREO/ SIGNAL

STATION TUNING

OFF ON

 

 

LISTENING MODE

 

 

 

PTY

EON

TUNER EDIT CLASS

BAND

MPX

SEARCH

MODE

MULTI JOG

 

 

MULTI JOG

 

PHONES

1 Premere il tasto BAND per selezionare la banda FM.

II segnale EON è trasmesso solo su FM.

2Sintonizzare su una stazione FM EON.

L’indicatore si illumina ad indicare che la stazione sintonizzata attualmente offre il servizio dati EON. Vedere alla pagina 36 per ulteriori informazioni sulla sintonizzazione di un programma radio.

3Premere il tasto EON MODE per selezionare il modo desiderato.

Questi modi vengono illustrati nella pagina precedente.

Ad ogni pressione si modifica il display come segue:

EON TA

EON NEWS

OFF

Quando vengono trasmesse informazioni EON, il ricevitore passa al tipo di programma selezionato. Una volta impostato il modo EON, si illumina l’indicatore EON, ma durante la ricezione vera e propria di un programma EON, l’indicatore EON lampeggerà.

41

It

07 Utilizzo del sintonizzatore

Nota

Il modo EON mode viene eliminato se si passa alla ricezione AM mentre si imposta l’EON. Si riavvia nuovamente quando si torna alla ricezione FM.

È possibile cercare contemporaneamente bollettini del traffico e notiziari.

Non è possibile mettere in funzione i comandi del sintonizzatore e l’RDS, quando è acceso l’indicatore EON.

Se si desidera effettuare una modifica a una funzione differente dal sintonizzatore, premere il tasto EON MODE e disattivare il modo EON.

Per cancellare la ricerca RDS ed EON da tutte le stazioni

Il ricevitore registrerà automaticamente un codice di identificazione (chiamato codice PI) per ogni stazione immessa nelle categorie della memoria che permettono la ricezione di dati RDS o EON. Se si desidera rimuovere le stazioni attualmente memorizzate dalle funzioni di ricerca RDS e EON, è necessario cancellare i codici PI.

1Premere e tenere premuto EON MODE (pannello anteriore) per circa 2 secondi.

Apparirà ERASE PI sul display.

2Premere ENTER.

ERASE PI lampeggia per due secondi ad indicare che i codici PI sono stati cancellati.

42

It

Per eseguire una registrazione

Per eseguire una registrazione audio o video

È possibile eseguire una registrazione audio o video dal sintonizzatore incorporato o da una fonte audio o video collegata al ricevitore (come un lettore CD o un televisore) mediante prese analogiche. È necessario collegare un registratore di CD, una piastra a cassette, un MD, un videoregistratore o un videoregistratore digitale alle uscite CD-R/TAPE/MD o VCR/DVR del ricevitore (vedere pagine 13–14 per ulteriori informazioni al riguardo).

Monitoraggio di una registrazione

È possibile ascoltare (monitorare) una registrazione mentre questa è in corso usando il tasto MONITOR sul pannello anteriore (una piastra a cassette dovrebbe avere una funzione di monitoraggio registrazione).

• Premere il tasto MONITOR per passare dal segnale di registrazione al segnale della fonte originale.

Nota

Il volume, il bilanciamento, i toni (bassi, alti e acuti) e gli effetti surround del ricevitore non incidono sul segnale registrato.

1Selezionare la fonte che si desidera riprodurre.

Utilizzare i tasti INPUT SELECTOR sul telecomando (o il selettore MULTI JOG/INPUT SELECTOR sul pannello anteriore).

2Selezionare la fonte che si desidera riprodurre.

Sintonizzare la stazione radio, inserire il CD, il video, il DVD, ecc.

3 Selezionare il registratore (collegato alle uscite CD-R/TAPE/MD o VCR/DVR).

Inserire un nastro, un MD, un video, ecc. vergine nel dispositivo di registrazione ed impostare i livelli di registrazione.

Rimettersi alle istruzioni fornite con il registratore se non si è sicuri delle impostazioni. La maggior parte dei videoregistratori impostano automaticamente i livelli di registrazione audio—se non si è sicuri, controllare il manuale d’istruzioni del componente.

4 Avviare la registrazione, quindi avviare la riproduzione del componente della fonte.

08

43

It

09 Altri informazioni

Soluzione dei problemi

Un funzionamento anomalo può essere spesso interpretato come un guasto o un problema di funzionamento. Se si ritiene che il presente componente non funzioni correttamente, eseguire i controlli secondo la lista sottostante. Talvolta il problema può riguardare un altro componente. Controllare gli altri componenti e gli apparecchi elettrici usati. Se non si riesce a risolvere il problema neppure dopo aver eseguito i controlli che seguono, rivolgersi al centro assistenza Pioneer più vicino o al proprio rivenditore per la riparazione.

Problema

Rimedio

L’apparecchio non si accende

• Collegare la spina di alimentazione alla presa a muro.

 

• Scollegare la spina di alimentazione dalla presa, quindi

 

reinserirla.

 

• Assicurarsi che non vi siano conduttori esposti del cavo dei

 

diffusori a contatto con il pannello posteriore. Questo potrebbe

 

causare lo spegnimento automatico del ricevitore.

 

 

Non viene emesso alcun suono quando si seleziona una funzione.

Assicurarsi che il componente sia collegato correttamente (rimettersi alle pagine 12–17).

Premere MUTE sul telecomando per disattivare il silenziamento.

Regolare il MASTER VOLUME.

Premere il tasto MONITOR per disattivare il monitoraggio.

Non viene emessa alcuna immagine quando si seleziona una funzione.

Assicurarsi che il componente sia collegato correttamente (rimettersi alle pagine 12–15).

Selezionare il componente corretto (utilizzare i tasti INPUT SELECTOR).

Si sentono rumori molesti

• Sintonizzarsi sulla frequenza corretta.

durante la trasmissione radio.

• Collegare l’antenna (rimettersi alle pagine 15–16).

 

• Allontanare i cavi digitali dai terminali e dai cavi dell’antenna.

 

• Estendere completamente l’antenna FM a filo, collegare nella

 

posizione che consente la ricezione ottimale e fissarla al muro.

 

• Collegare un’antenna FM esterna (rimettersi alla pagina 16).

 

• Regolare la direzione e la posizione per consentire una

 

ricezione ottimale.

 

• Collegare un’antenna aggiuntiva AM interna o esterna

 

(rimettersi alle pagine 15–16).

 

• Spegnere l’apparato che crea disturbi o allontanarlo dal

 

ricevitore.

 

• Sistemare l’antenna lontana dall’apparato che crea disturbi.

 

 

Le stazioni radio non possono

• Collegare un’antenna esterna (rimettersi alla pagina 16).

essere selezionate

 

automaticamente.

 

44

It

Altri informazioni

09

Problema

Rimedio

Non viene emesso alcun suono dai diffusori surround o dal centrale.

Rimettersi a Impostazione dei diffusori a pagina 32 per verificare l’impostazione dei diffusori.

Rimettersi a Impostazione del rispettivo livello di volume di ogni canale a pagina 35 per verificare i livelli dei diffusori.

Collegare correttamente l’antenna (rimettersi alle pagine 17–18).

Vi sono disturbi durante la riproduzione di una piastra a cassette.

• Allontanare la piastra a cassette dal ricevitore, finché non scompare il rumore molesto.

Il suono viene emesso da altri componenti, ma non dal riproduttore LD o DVD.

Impostare SIGNAL SELECT su AUTO, DIGITAL o ANALOG secondo il tipo di collegamenti effettuati (rimettersi alla pagina 27).

Impostare correttamente le impostazioni delle entrate digitali (rimettersi alle pagine 34–35).

Effettuare i collegamenti digitali (rimettersi alla pagina 13) ed impostare SIGNAL SELECT su DIGITAL (rimettersi alla pagina 27).

Rimettersi al manuale di istruzioni fornito in dotazione con il lettore DVD.

Non viene emesso alcun suono o questo è accompagnato da disturbi quando si riproduce materiale in formato DTS.

Impostare i livelli del volume digitale del lettore su “full” (intero) o sulla posizione neutra.

Rimettersi al manuale di istruzioni fornito in dotazione con il lettore DVD.

Durante la riproduzione, quando un lettore CD compatibile con DTS esegue una ricerca, si emettono dei rumori molesti.

• Non si tratta di cattivo funzionamento, ma assicurarsi di abbassare il volume per evitare l’emissione di rumori molesti dai diffusori.

Il telecomando non funziona. • Sostituire le batterie (rimettersi alla pagina 6).

Mettere in funzionamento ad una distanza di 7 m, a 30º rispetto al sensore remoto sul pannello anteriore (rimettersi alla pagina 6).

Eliminare l’ostacolo e utilizzare da un’altra posizione.

Evitare di esporre il sensore remoto sul pannello anteriore alla luce diretta.

Il display è scuro oppure spento. • Premere ripetutamente FL DIMMER sul telecomando per tornare all’impostazione implicita.

Nota

Se l’apparecchio non funziona normalmente per via di influenze esterne, come l’elettricità statica,

scollegare la spina dalla presa di corrente e reinserirla per tornare alle normali condizioni di 45

funzionamento.

It

09 Altri informazioni

Caratteristiche tecniche

Sezione amplificatore

Uscita di potenza continua (Stereo)

Anteriori

.................................... 80 W per canale

 

(DIN 1kHz, THD 1,0 %, 8 Ω)

Uscita di potenza continua (Surround)

Anteriori ....................................

80 W per canale

 

(1kHz, THD 1,0 %, 8

Ω)

Centrale ................

80 W (1kHz, THD 1,0 %, 8

Ω)

Surround ...................................

80 W per canale

 

(1kHz, THD 1,0 %, 8

Ω)

• Le presenti caratteristiche tecniche valgono quando l’alimentazione elettrica è di 230V.

Entrate (Sensibilità/Impedenza)

CD, VCR/DVR, CD-R/TAPE/MD,

DVD/LD, TV/SAT .......................... 200 mV/47 k Ω

Risposta in frequenza

CD, VCR/DVR, CD-R/TAPE/MD, DVD/LD,

TV/SAT

+0

dB

5 Hz a 100,000 Hz – 3

Uscite (Livello/Impedenza)

VCR/DVR REC, CD-R/TAPE/MD REC

.....................................................

200 mV/2,2 k Ω

Controllo dei toni

BASS ..........................................

± 6 dB (100 Hz)

TREBLE ......................................

± 6 dB (10 kHz)

LOUDNESS ........

+9 dB/+9 dB (100 Hz/10 kHz)

Rapporto segnale/rumore [DIN (Uscita potenza nominale continua/50 mW)]

CD, VCR/DVR, CD-R/TAPE/MD,

DVD/LD, TV/SAT ....................................

88/64 dB

46

Sezione video

Entrate (Sensibilità/Impedenza)

VCR/DVR, DVD/LD, TV/SAT

............. 1 Vp-p/75 Ω

Uscite (Livello/Impedenza)

VCR/DVR, MONITOR OUT ...............

1 Vp-p/75 Ω

Risposta in frequenza

 

VCR/DVR, DVD/LD,

 

TV/SAT ] MONITOR ..........

5 Hz a 7 MHz +03 dB

Rapporto segnale/rumore .........................

55 dB

Sezione sintonizzatore FM

Gamma di frequenza ........

87,5 MHz a 108 MHz

Sensibilità utilizzabile ........

Mono: 13,2 dBf, IHF

 

 

(1,3 µV/ 75 Ω)

Soglia di sensibilità a 50 dB .......

Mono: 20,2 dB

 

Stereo: 38,6 dBf

Rapporto segnale/rumore .............

 

Mono: 73 dB

 

 

(a 85 dBf)

Stereo: 70 dB (a 85 dBf)

Rapporto segnale/rumore (DIN)

... Mono: 62 dB

 

 

Stereo: 58 dB

Distorsione ........................

Stereo: 0,5 % (1 kHz)

Selettività secondo canale

........................

60 dB

 

 

(400 kHz)

Separazione stereo .......................

 

40 dB (1 kHz)

Risposta in frequenza .................

 

30 Hz a 15 kHz

 

 

(±1 dB)

Entrata antenna (DIN) ..........

75 Ω asimmetrico

Sezione sintonizzatore AM

Gamma di frequenza .........

531 kHz a 1.602 kHz

Sensibilità (IHF, Antenna a telaio) ......

350 µV/m

Rapporto segnale/rumore .........................

 

50 dB

Antenna ....................................

Antenna a telaio

It

Altri informazioni

Vari

 

 

Condizioni di alimentazione

 

..........................................

CA 220-230 V, 50/60 Hz

Consumo ...................................................

 

220 W

Nel modo di attesa .....................................

1,0 W

Dimensioni ........

420 (L) x 158 (A) x 393 (P) mm

Peso (senza imballaggio) ..........................

9,0 kg

Accessori in dotazione

 

Antenna AM a telaio ..........................................

1

Antenna FM a filo ...............................................

1

Pile a secco (formato AA/IEC R6) .....................

2

Telecomando ......................................................

 

1

Istruzioni per l’uso .............................................

1

Nota

Le caratteristiche tecniche ed il design sono soggetti a possibili modifiche dovute al miglioramento del prodotto senza obbligo di preavviso.

Pulizia dell’apparecchio

Utilizzare un panno per lucidare o un panno asciutto per rimuovere polvere e sporco.

Se le superfici sono molto sporche, pulirle con un panno morbido impregnato con un detergente neutro diluito in cinque o sei parti di acqua e ben strizzato, quindi pulire di nuovo con un panno asciutto. Non utilizzare cera o pulitori per mobili.

Non utilizzare diluenti, benzina, spray insetticidi o altre sostanze chimiche su questo apparecchio o nei pressi di esso, in quanto queste sostanze potrebbero corrodere le superfici.

09

Pubblicato da Pioneer Corporation. Copyright © 2003 Pioneer Corporation.

Tutti i diritti reservati.

47

It

48

En/It

49

En/It

Published by Pioneer Corporation.

Copyright © 2003 Pioneer Corporation.

All rights reserved.

PIONEER CORPORATION

4-1, Meguro 1-Chome, Meguro-ku, Tokyo 153-8654, Japan

PIONEER ELECTRONICS (USA) INC.

P.O. BOX 1540, Long Beach, California 90810-1540, U.S.A. TEL: (800) 421-1404

PIONEER ELECTRONICS OF CANADA, INC.

300 Allstate Parkway, Markham, Ontario L3R OP2, Canada TEL: (905) 479-4411

PIONEER EUROPE NV

Haven 1087, Keetberglaan 1, B-9120 Melsele, Belgium TEL: 03/570.05.11

PIONEER ELECTRONICS ASIACENTRE PTE. LTD.

253 Alexandra Road, #04-01, Singapore 159936 TEL: 656-472-1111

PIONEER ELECTRONICS AUSTRALIA PTY. LTD.

178-184 Boundary Road, Braeside, Victoria 3195, Australia, TEL: (03) 9586-6300

PIONEER ELECTRONICS DE MEXICO S.A. DE C.V.

Blvd.Manuel Avila Camacho 138 10 piso Col.Lomas de Chapultepec, Mexico,D.F. 11000 TEL: 55-9178-4270

K002E

<TNGNW/03C00001>

Printed in

<XRE3068-A>