AEG-Electrolux 12550G-FM User Manual

Size:
11.87 Mb
Download

www.aeg-electrolux.com/shop

Subject to change without notice

 

04/09 R.A.

 

39712-6901

PERFEKT IN FORM UND FUNKTION

12550 G-M– 12550G-FM

Istruzioni per l’uso

Piani di cottura

e l’installazione

 

User and installation

Hobs

instructions

 

Gebrauchsund

Kochfelde

Installationsanleitungen

 

Conseils d’utilisation et

Tables de cuisson

d’installation

 

Instrucciones para el uso

Placas de cocción

e instalación

 

PERFEKT IN FORM UND FUNKTION

2 Indice

Grazie per aver scelto uno dei nostri prodotti di qualità.

Per garantire il funzionamento ottimale e regolare dell’apparecchio, la preghiamo di leggere attentamente questo manuale d’istruzioni. In tal modo potrà eseguire ogni operazione alla perfezione e con la massima efficienza. Le consigliamo inoltre di conservare il manuale in un luogo sicuro, affinché possa consultarlo ogni volta che ne avrà bisogno. Infine, qualora l’apparecchio cambiasse proprietario, non dimentichi di consegnargli il presente manuale.

Le auguriamo di trarre la massima soddisfazione dal suo nuovo acquisto.

Electrolux e WWF insieme per uno sviluppo sostenibile

INDICE

PER LA VOSTRA SICUREZZA

3

ISTRUZIONI PER L’USO

5

PULIZIA E MANUTENZIONE

7

Pulizia generale

7

Manutenzione periodica

7

CARATTERISTICHE TECNICHE

8

Caratteristiche dei bruciatori

8

ISTRUZIONI PER L’INSTALLATORE

9

Collegamento alimentazione gas

9

Collegamento elettrico

10

Adattamento ai diversi tipi di gas

12

INCASSO NEI MOBILI COMPONIBILI

13

Possibilità di inserimento

16

ASSISTENZA E RICAMBI

17

CONDIZIONI DI GARANZIA

18

Per la Vostra sicurezza

3

 

 

PER LA VOSTRA SICUREZZA

L’uso di questa nuova apparecchiatura è facile. Tuttavia, è importante leggere per intero questo libretto, prima di installare e di usare l’apparecchiatura per la prima volta. In questo modo, potrete ottenere le migliori prestazioni, evitare comportamenti errati, usare l’apparecchiatura in assoluta sicurezza e rispettare l’ambiente.

È molto importante che questo libretto di istruzioni sia conservato assieme all’apparecchiatura per qualsiasi futura consultazione. Se l’apparecchiatura dovesse essere venduta o trasferita ad un’altra persona, assicurateVi che il libretto venga consegnato al nuovo utente, affinché possa essere messo al corrente del funzionamento della macchina e delle relative avvertenze.

Installazione

L’installazione dell’apparecchiatura ed il collegamento alla rete elettrica devono essere eseguiti solamente da PERSONALE QUALIFICATO. Prima di qualsiasi intervento, è necessario verificare che l’apparecchiatura sia DISINSERITA dalla rete elettrica.

AssicurateVi che l'aria possa circolare liberamente attorno all'apparecchiatura. Una scarsa ventilazione produce carenza di ossigeno.

AssicurateVi che l'apparecchiatura sia alimentata con il tipo di gas indicato sull'apposita etichetta adesiva, posta nelle immediate vicinanze del tubo di allacciamento alla rete del gas.

Questa apparecchiatura non è collegata ad un dispositivo di evacuazione dei prodotti della combustione. Essa deve essere installata e raccordata conformemente alle regole di installazione in vigore. Deve essere dedicata un’attenzione particolare alle disposizioni applicabili in materia di ventilazione.

L'utilizzo di un apparecchiatura di cottura a gas produce calore e umidità nel locale in cui è installata. Assicurate una buona aerazione del locale, mantenendo aperte ed efficienti le prese d'aria o installando una cappa di aspirazione con condotto di scarico.

Se utilizzate l'apparecchiatura intensamente e per un tempo prolungato, dovete rendere più efficace l'aerazione, per esempio aprendo una finestra o aumentando la potenza dell'aspiratore elettrico, se presente.

Dopo aver tolto l’apparecchiatura dall’imballaggio, assicurateVi che il prodotto non risulti danneggiato e che il cavo di alimentazione elettrica sia in perfette condizioni. In caso contrario, rivolgeteVi al rivenditore prima di mettere in funzione l’apparecchiatura.

La Casa costruttrice declina ogni responsabilità nel caso le norme antinfortunistiche non vengano rispettate.

Sicurezza delle persone

Questa apparecchiatura deve essere adoperata solo da persone adulte. AssicurateVi che i bambini non tocchino i comandi o non giochino con l’apparecchiatura.

L'apparecchiatura non può essere utilizzata dai bambini o da persone le cui capacità sensoriali, mentali o fisiche o la cui mancanza di esperienza e conoscenza dell'apparecchiatura impedisca loro di utilizzarla in modo sicuro senza la supervisione o le indicazioni di una persona responsabile che assicuri l'utilizzo corretto dell'apparecchiatura stessa.

4Per la Vostra sicurezza

Le parti esposte di questa apparecchiatura si riscaldano durante la cottura e rimangono calde per un certo tempo anche dopo lo spegnimento. Tenete lontani i bambini fino a quando l’apparecchiatura non si è raffreddata.

Durante l'uso

Questo prodotto è stato realizzato per cuocere cibi, all'interno di abitazioni comuni a scopo non professionale. Evitate di usarlo per qualsiasi altro scopo.

È rischioso modificare o tentare di modificare le caratteristiche di questo prodotto.

Tenete ben pulita l’apparecchiatura. I residui di cibo possono causare rischi di incendio.

Evitate di utilizzare il vapore o apparecchi a vapore per pulire l'apparecchiatura.

Dopo aver utilizzato l’apparecchiatura, assicurateVi che tutti i comandi siano in posizione “CHIUSO” o “SPENTO”.

Se usate una presa di corrente nelle vicinanze di questa apparecchiatura, fate attenzione che i cavi degli elettrodomestici che state usando non la tocchino e siano sufficientemente lontani dalle parti calde di questa apparecchiatura.

Assistenza tecnica

In caso di guasti, non cercate mai di riparare l’apparecchiatura di persona. Le riparazioni effettuate da persone non competenti possono causare danni e incidenti. Per prima cosa, consultate il contenuto di questo libretto. Se non trovate le informazioni che Vi interessano, contattate il Centro di Assistenza più vicino. L’assistenza a questa apparecchiatura deve essere effettuata da un Centro di Assistenza Tecnica autorizzato. Richiedete sempre l’impiego di ricambi originali.

Consigli per la protezione dell'ambiente

Tutti i materiali utilizzati sono compatibili con l’ambiente e riciclabili. Vi preghiamo di dare il Vostro contributo alla conservazione dell’ambiente, utilizzando gli appositi canali di raccolta differenziata.

Prima di rottamare l’apparecchiatura, tagliate il cavo di alimentazione e rendetela inservibile.

Il simbolo sul prodotto o sulla confezione indica che il prodotto non deve essere considerato come un normale rifiuto domestico, ma deve essere portato nel punto di raccolta appropriato per il riciclaggio di apparecchiature elettriche ed elettroniche.

Provvedendo a smaltire questo prodotto in modo appropriato, si contribuisce a evitare potenziali conseguenze negative per l’ambiente e per la salute, che potrebbero derivare da uno smaltimento inadeguato del prodotto. Per informazioni più dettagliate sul riciclaggio di questo prodotto, contattaTe l’ufficio comunale, il servizio locale di smaltimento rifiuti o il negozio in cui è stato acquistato il prodotto.

Istruzioni per l’uso

5

 

 

ISTRUZIONI PER L’USO

Prima di usare l’apparecchiatura, rimuovete tutti i materiali di imballo, comprese le etichette pubblicitarie e le eventuali pellicole protettive.

Le manopole di comando del piano di cottura

Nella parte laterale del piano si trovano le manopole per il funzionamento dei fornelli a gas. I simboli posti sulla zona comandi hanno il seguente significato:

nessuna erogazione di gas

massima erogazione di gas

minima erogazione di gas

accensione integrata sul rubinetto

Accensione dei fornelli

Per ottenere più facilmente la fiamma, accendete il fornello prima di mettere un recipiente sulla griglia.

Spingete a fondo la manopola corrispondente al fornello e ruotatela in senso antiorario fino al simbolo di “massima erogazione”.

In corrispondenza di questa posizione rileverete anche il simbolo di accensione ( ). La fiamma si accenderà automaticamente.

Il dispositivo di accensione non deve essere azionato per più di 15 secondi. Se, dopo 15 secondi, il bruciatore non si è acceso, interrompere l’azionamento del dispositivo e attendere almeno 1 minuto prima di tentare un’ulteriore accensione.

Dopo aver acceso la fiamma, tenete premuta la manopola per circa 5 secondi. Questo tempo è necessario per riscaldare la “termocoppia” e disattivare la valvola di sicurezza, che altrimenti fermerebbe l'erogazione del gas.

Dopo avere acceso la fiamma, controllate che sia regolare e ruotate la manopola fino ad ottenere l'intensità desiderata.

Se dopo alcuni tentativi la fiamma non si accende, controllate che il “cappellotto” e lo “spartifiamma” siano nella corretta posizione.

1

2

3

1

Cappellotto

2

Spartifiamma

4

3

Candeletta di accensione

 

4

Termocoppia

6 Istruzioni per l’uso

Per spegnere la fiamma, ruotate la manopola in senso orario fino al simbolo .

1

Assieme cappellotto spartifiamma

2

Assieme cappellotto spartifiamma

3

Candeletta di accensione

4

Termocoppia

1

2

4

3

Accensione manuale (in caso di mancanza di energia elettrica): avvicinate una fiamma al fornello, spingete a fondo la manopola e ruotatela in senso antiorario fino al simbolo di “massima erogazione”.

Prima di togliere i recipienti dai fornelli, abbassate sempre la fiamma o spegnetela.

In caso di estinzione accidentale delle fiamme del bruciatore, chiudere la manopola di comando e non tentare una riaccensione per almeno 1 minuto.

Per un corretto uso del piano

Per un minor consumo di gas ed un migliore rendimento, usate solamente recipienti a fondo piatto e di dimensioni adatte ai fornelli, come evidenziato nella tabella a fondo pagina. Inoltre, non appena un liquido inizia a bollire, fate attenzione a ridurre la fiamma quanto basta per mantenere l'ebollizione.

Durante le cottura in cui vengono impiegati grassi od olii, sorvegliate attentamente le Vostre pietanze, perché queste sostanze, portate ad alte temperature, possono incendiarsi.

È da evitare l’impiego di fogli di alluminio a protezione del piano durante il funzionamento.

Assicuratevi che i recipienti non fuoriescano dai bordi del piano e siano posizionati centralmente rispetto ai fornelli al fine di ottenere un minore consumo di gas.

Prima di togliere i recipienti dai fornelli, abbassate sempre la fiamma o spegnetela.

Evitate di posare sui fornelli recipienti instabili o deformati: potrebbero rovesciarsi o far traboccare il loro contenuto, causando incidenti.

Le pentole non devono invadere la zona comandi.

Bruciatore

diametro min.

diametro max.

 

 

 

Tripla corona

180 mm

260 mm

Grande (rapido)

160 mm

260 mm

Medio (semirapido )

120 mm

220 mm

Piccolo (ausiliario)

80 mm

160 mm

 

 

 

Pulizia e manutenzione

7

PULIZIA E MANUTENZIONE

Prima di ogni operazione disinserite l’apparecchiatura dalla rete elettrica e lasciatela raffreddare.

Pulizia generale

Pulite regolarmente il piano di cottura con un panno imbevuto in acqua tiepida e poco detersivo liquido. Evitate di usare i seguenti prodotti:

-detergenti per la casa o candeggianti;

-pagliette saponate non adatte a recipienti anti-aderenti;

-pagliette in lana di acciaio;

-smacchiatori per il bagno o lavabi.

Nel caso il piano dovesse sporcarsi notevolmente, utilizzate prodotti specifici reperibili in commercio.

Evitate di lasciare sul piano di cottura sostanze acide o alcaline (es. aceto, sale, succo di limone, ecc.).

Se notate rotture o fessure sul piano di vetro, disinserite immediatamente l’apparecchiatura per evitare il rischio di scosse elettriche, rivolgeteVi ad un Centro di Assistenza Tecnica ed evitate di usare l’apparecchiatura finché non è stata riparata.

Le griglie del piano di cottura

I piani di cottura sono dotati di griglie in ghisa.

Le griglie possono essere tolte dal piano di cottura per consentire una migliore pulizia.

Si consiglia di non appoggiare le griglie in ghisa fuori sede per evitare di graffiare o danneggiare il piano.

Le griglie non possono essere lavate in lavastoviglie; dopo il lavaggio a mano, assicuratevi di riposizionarle in sede correttamente.

Accenditore elettrico

L'accensione automatica dei fornelli è assicurata dalla presenza di una “candeletta” in ceramica contenente un elettrodo in metallo. Procedete periodicamente ad una accurata pulizia di queste parti del piano. Inoltre, per evitare difficoltà di accensione, controllate che i fori della corona spartifiamma non siano otturati.

Manutenzione periodica

Fate controllare periodicamente lo stato di conservazione e di efficacia del tubo del gas, e se presente, del regolatore di pressione.

Qualora venissero riscontrate anomalie, non richiedete riparazioni, ma fate sostituire la parte difettosa.

8

Caratteristiche tecniche

CARATTERISTICHE TECNICHE

Dimensioni del piano

 

 

 

Larghezza

1175 mm

Potenza bruciatori gas

 

Profondità

350 mm

 

 

 

Bruciatore tripla corona

4,0 kW

Dimensioni dell'apertura per l'incasso

Bruciatore rapido

2,9 kW

Larghezza

1145 mm

 

 

Bruciatore semirapido

1,9 kW

Profondità

320 mm

 

 

Bruciatore ausiliario

1,0 kW

 

 

Categoria

II2H3+

Diametri del By-pass

 

Taratura apparecchio

gas metano

Bruciatore

Ø By-pass

 

G20 (2H)

 

 

del rubinetto

 

20 mbar

 

 

 

in centesimi

 

 

 

Raccordo di entrata gas

G 1/2"

Ausiliario

33

 

 

Tensione di alimentazione

220-240V

Semi-rapido

33

 

~ 50-60Hz

 

Rapido

45

Apparecchiatura di classe

3

Tripla corona

65

 

 

Caratteristiche dei bruciatori

 

PORTATA

PORTATA

 

 

PORTATA

 

 

TIPO DI

TERMICA

TERMICA

 

TERMICA NOMINALE

 

 

BRUCIA-

NOMINALE

RIDOTTA

 

 

 

 

 

TORE

 

 

GAS NATURALE

GAS LIQUIDO

 

 

 

 

(Metano)

(Butano/Propano)

 

kW

kW

20 mbar

28-30/37mbar

 

 

 

Marc.

 

Marc.

g/h

 

 

 

 

ugelli

m3/h

ugelli

G30

G31

 

 

 

100/mm

 

100/mm

 

 

Bruciatore

 

 

 

 

 

 

 

ausiliario

1,0

0,52

70

0,095

50

73

71

Bruciatore

 

 

 

 

 

 

 

semirapido

1,9

0,60

96

0,181

71

138

136

Bruciatore

G.Naturale:

 

 

 

 

 

 

rapido

2,9

1,10

119

0,276

86

204

200

 

G.P.L.: 2,8

 

 

 

 

 

 

Bruciatore

 

 

 

 

 

 

 

tripla corona

4,0

1,80

146

0,381

98

291

286

Istruzioni per l’installatore

9

ISTRUZIONI PER L’INSTALLATORE

ATTENZIONE: Questo apparecchio può essere installato e funzionare solo in locali permanentemente ventilati secondo UNI 7129 e UNI 7131.

La società costruttice declina ogni responsabilità per eventuali danni derivanti da una installazione non conforme alle norme vigenti o da un mancato rispetto delle norme antinfortunistiche.

L’installazione dell’apparecchiatura ed il collegamento alla rete elettrica devono essere eseguiti solamente da PERSONALE QUALIFICATO. Prima di qualsiasi intervento, è necessario verificare che l’apparecchiatura sia DISINSERITA dalla rete elettrica.

Locale di installazione

Per il buon funzionamento dell’apparecchio a gas è indispensabile che nel locale possa affluire, in modo naturale, l’aria necessaria alla combustione del gas.

(L’installatore deve seguire le norme in vigore UNI-CIG7129 - 7131).

L’afflusso di aria nel locale deve avvenire direttamente attraverso aperture praticate su pareti esterne.

Queste aperture devono avere una sezione libera di passaggio di almeno 100 cm2 se l’apparecchiatura è dotata di dispositivo di sicurezza o 200 cm2 se l’apparecchiatura non è dotata di dispositivo di sicurezza .

Questa apertura deve essere costruita in modo da non venire ostruita sia dall’interno che dall’esterno e posizionata vicino al pavimento, preferibilmente al lato opposto all’evacuazione dei prodotti della combustione. Nel caso questa apertura non sia fattibile nel locale dove è installata l’apparecchiatura, l’aria necessaria può provenire da un locale adiacente, purchè:

questo locale non sia una camera da letto o un ambiente pericoloso;

questo locale non sia in depressione;

la ventilazione fra il locale dove è installato l'apparecchio ed il locale adiacente sia assicurata mediante aperture permanenti (UNI-CIG7129).

Scarico dei prodotti della combustione

Gli apparecchi di cottura a gas devono scaricare i prodotti della combustione attraverso cappe collegate direttamente a canne fumarie o direttamente all’esterno.

In caso non sia possibile installare la cappa, è necessario l’impiego di un elettroventilatore applicato alla parete esterna o alla finestra dell’ambiente, purchè esistano le condizioni affinchè l’apertura per la ventilazione possa essere aumentata in proporzione alla portata dell’elettroventilatore stesso (UNI-CIG7129).

Questo elettroventilatore deve avere una portata tale da garantire, per un ambiente cucina, un ricambio orario d’aria pari a 3-5volte il suo volume.

Collegamento alimentazione gas

Il collegamento gas deve essere eseguito in conformità con le norme UNI-CIG7129 - 7131. L’apparecchiatura esce dalla fabbrica collaudata e regolata per il tipo di gas indicato nella targhetta che si trova nella protezione inferiore, vicino al tubo di collegamento gas. AccertateVi che il tipo di gas con cui sarà alimentata l’apparecchiatura sia lo stesso indicato nella targhetta.

10 Istruzioni per l’installatore

In caso contrario procedete secondo le indicazioni riportate nel paragrafo “Adattamento a diversi tipi di gas”.

Per il massimo rendimento ed il minor consumo, assicurateVi che la pressione di alimentazione del gas rispetti i valori indicati nella tabella delle “Caratteristiche dei bruciatori”. Qualora la pressione del gas impiegato sia diversa (o variabile) rispetto a quella prevista, è necessario installare, sulla tubazione di ingresso, un appropriato regolatore di pressione per gas canalizzati (NON GPL) conforme alla norma UNI EN 88.

L’utilizzo di regolatori di pressione per gas liquidi (GPL) è consentito purchè questi siano conformi alla norma UNI EN 12864.

Sulla zona terminale della rampa, comprensiva di dado filettato G 1/2", viene montato il raccordo, interponendo fra i componenti la guarnizione come rappresentato in figura. Avvitate le parti senza forzare, orientate il raccordo nella direzione voluta e quindi serrate il tutto.

Allacciamento

2

1

1

Terminazione rampa con dado

2

Guarnizione

3

Raccordo orientabile

4

Tubo rame

5

Tubo acciaio flessibile

3

2

5

4

Eseguite l’allacciamento all’impianto gas mediante tubo metallico rigido e raccordi conformi alla norma UNI-CIG7129, oppure con tubo flessibile di acciaio inox conforme alla normaUNI-CIG9891, limitatamente a quelli la cui massima estensione è di 2 metri. Fate attenzione che, nel caso di impiego di tubi metallici flessibili, gli stessi non vengano a contatto con parti mobili o schiacciati. Prestate la medesima attenzione anche quando è previsto un abbinamento forno e piano.

Il raccordo di entrata gas nelle apparecchiature è filettato 1/2" maschio cilindrico. Eseguite l’allacciamento evitando sollecitazioni di qualsiasi genere all’apparecchio. Importante

Ad installazione ultimata, verificate sempre la perfetta tenuta di tutti i raccordi usando una soluzione saponosa. Non eseguite mai questo controllo con una fiamma.

Collegamento elettrico

L’apparecchiatura è predisposta per un funzionamento con una tensione di alimentazione di 230 V monofase. Il collegamento deve essere eseguito in conformità con le norme e le disposizioni di legge in vigore.

Prima di effettuare il collegamento accertateVi che:

la valvola limitatrice e l’impianto elettrico possano sopportare il carico dell’apparecchio (vedere la targhetta matricola);

l’impianto di alimentazione sia munito di efficace collegamento di terra secondo le norme vigenti;

la presa o l’interruttore omnipolare usati siano facilmente raggiungibili con l’apparecchiatura installata.